rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Basket

Serie B: la Pallacanestro Viola corsara sul parquet della Sala Consilina

Partita tosta e risultato importante, in trasferta per la giovane Pallacanestro Viola

Partita tosta e risultato importante, in trasferta per la giovane Pallacanestro Viola. Un traguardo concreto contro uno degli avversari più forti del girone, su di un campo complicatissimo.

I neroarancio espugnano il rettangolo di gioco del Sala Consilina grazie al finale che scriverà 70 a 73. Le buone notizie arrivano sin da subito: Coach Cigarini schiera in quintetto il numero 34, Illia Tyrtyshnyk.

Il colpo di mercato assoluto della dirigenza reggina si conferma sin da subito un “fuori-categoria: coraggioso, determinato, un vero uomo squadra che palesa tutta la sua voglia sul rettangolo di gioco. Illia in coppia con Maksimovic firma il primo break dei reggini, doppiando nel punteggio i locali. Fraga e soci, invece, andranno a recuperare parzialmente il gap sul 16 a 20 di fine primo quarto.

Nel secondo quarto Sala prova ad avvicinarsi pericolosamente. I canestri di Maksimovic e la sostanza di Tyrtyshnyk, però, tengono a bada, con cinque punti di vantaggio i locali. Si va 30 a 35 a metà tempo. Un canestro di Ehinie farà avvicinare Sala Consilina sul meno uno(34 a 35). Reggio non sta a guardare e con maturità ed un buon Aguzzoli tiene botta. Il pari della Diesel Tecnica arriva verso la fine del terzo periodo sul 49 pari.

Gara ruvida e tosta, dove, Tyrtyshnyk verrà marcato “strettissimo” forse un po’ troppo, nella seconda parte la gara è chiusa sul 49 a 52 proprio con un canestro dell’ucraino. Coach Cigarini “sfianca” l’argentino Fraga per tutto il match alternando tantissime difese(Russo,Aguzzoli,Seck in sacrificio su di lui e non solo) ed usufruendo della lieta presenzan di Tyrtyshnyk per cambiare spesso quintetto. Sala si affida aiuto canestri dell’ex Virtus Roma, Biordi.

Nel quarto periodo, uno scatenato Aguzzoli, ed un canestro di Simonetti portano gli ospiti sul più nove. Con maestria ed impegno, Reggio tiene botta, nonostante la gioventù del proprio roster, cedendo qualcosa solo nell’ultimo giro di lancette. Vince la Pallacanestro Viola con il risultato di 70 a 73 e lancia un messaggio chiaro: domenica serve il pienone in casa contro Barcellona.

Diesel Tecnica Sala Consilina – Pallacanestro Viola 70-73 (16-20,14-15,19-17,21-22)

Diesel Tecnica Sala Consilina: Biordi 14, Cortese 1, Sabatino 0, Erkmaa 14, Fraga 20, Moretti 5, Arnaut 10, Durante, Triassi, Miljokovic, Campaiola,Ehnie 6. All. Enzo Patrizio

Pallacanestro Viola:Collu,Aguzzoli 15, Riversata 0, Simonetti 5, Konteh, Maksimovic 14, Mavric 10, Mazza, Tyttysnkyk 20,Seck 4, Binelli 5,Russo.All Federico Cigarini Ass Seby D’Agostino

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: la Pallacanestro Viola corsara sul parquet della Sala Consilina

ReggioToday è in caricamento