rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Basket

Cresce l’attesa per la prima in casa della Pallacanestro Viola: capitan Binelli è pronto

Debutto casalingo per la squadra neroarancio che domenica 8 ottobre, alle ore 18, scenderà in campo al PalaCalafiore contro l'Orlandina Basket

Cresce l’attesa. Campagna abbonamenti aperta, botteghini idem. Domenica alle ore 18 si gioca Pallacanestro Viola-Orlandina Basket. Due città che hanno grande voglia di basket e tanti ricordi annessi. In casa neroarancio, suona la carica il capitano, il giovane Thomas Binelli, ex di turno.

Ha giocato in casa dei paladini nella passata stagione dopo una lunga trafila statunitense prima all’High School e successivamente al College nel campionato Ncaa.

"Arriviamo al nostro primo impegno casalingo dopo una proficua settimana di lavoro e dopo la bella vittoria di Catania in casa del Cus. Stiamo facendo gruppo. Giocare per questa squadra è una grande opportunità per tutti noi e vogliamo dare il massimo”.

L’Orlandina?

“Per tantissimi è prima nei ranking. Sarà una gara dura. Avremo bisogno di tutti i componenti del nostro roster ed ovviamente del pubblico. E’ necessario avere il sesto uomo in campo, serve calore e passione per arrivare al risultato sperato. L’Orlandina è una squadra importante, con tanti punti nelle mani, ed una panchina lunga” .

L’emozione dell’esordio?

“Si, è vero, tanti dei miei giovani compagni erano esordienti ed è normalissimo che abbiano vissuto con trepidazione i momenti prima dell’esordio in B. “Rompere il ghiaccio”, dopo i primi canestri realizzati, però, è stato facile. Vogliamo continuare su questa strada. Sarebbe realmente brutto giocare senza “emozioni” : noi viviamo di passione e d’emozioni e siamo pronti ad emozionarci ancora”.

Il PalaCalafiore?

“Impatto bellissimo. E’ un palazzetto importante, costruito molto bene. Siamo fortunati ad allenarci ed a giocare in un impianto del genere che non tutti possono vantare”.

Il ruolo di capitano?

“Ringrazio Coach Federico Cigarini. E’ molto importante per me sentire la fiducia dei miei compagni e dell’allenatore ed avere un ruolo così importante mi gratifica. Spero e voglio esserne all’altezza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce l’attesa per la prima in casa della Pallacanestro Viola: capitan Binelli è pronto

ReggioToday è in caricamento