Domenica, 14 Luglio 2024
Basket

Pallacanestro Viola: trasferta tutta da vivere, i neroarancio giocano in casa del Sala Consilina

Seconda trasferta della stagione per i colori neroarancio. Dopo la vittoria di Catania all’esordio, i ragazzi di coach Cigarini vanno in scena all’interno dell’unica trasferta campana della stagione

Seconda trasferta della stagione per i colori neroarancio. Dopo la vittoria di Catania all’esordio, i ragazzi di coach Cigarini vanno in scena all’interno dell’unica trasferta campana della stagione. Gara difficilissima per capitan Binelli e soci sul campo della Diesel Tecnica Sala Consilina.

L’obiettivo? Mostrare muscoli e carattere visti in questo avvio di torneo, gara contro l’Orlandina inclusa e provare a sorprendere l’intero girone.

Il Sala Consilina di coach Patrizio ha vinto in scioltezza all’esordio contro la prossima avversaria in casa dei reggibili Barcellona 4.0. Ai campani, però, non è riuscito il bis cadendo al Palamilone di Milazzo, contro gli Svincolati nell’ultimo turno.

Si gioca nel Centro Sportivo di San Rufo alle ore 18. Sala è un team che può ambire alle zone altissime di classifica: tris di ex di Calabria, vecchie conoscenze di Catanzaro con Biordi e Moretti ed Arnaut in quota ex Rende. Erkmaa play finlandese assicura caratura, l’argentino Fraga canestri a raffica. Reggio ritrova Ehnie,più volte avversario, e non solo lui, negli ultimi anni di B.

C’è trepidazione in casa nero-arancio per l’esordio dell’uomo più rappresentativo del basket mercato, l’ucraino Illia Tyrtyshnik che scalpita per giocare.

Arbitrano Mattia Mandato di San Nicola La Strada, provincia di Caserta e Paolo Carotenuto di Boscotrecase(Na).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro Viola: trasferta tutta da vivere, i neroarancio giocano in casa del Sala Consilina
ReggioToday è in caricamento