Calcio, la Reggina risolve il contratto di Stefano Ciavattini

Il difensore romano lascia la maglia amaranto dopo una sola stagione. L'ex Roma primavera, ha giocato soltanto tre partite all'ombra del Granillo. La società lo ringrazia "per il lavoro svolto e l’impegno profuso in questi mesi"

Stefano Ciavattini (foto sito ufficiale Reggina)

Il calciomercato non è fatto di soli acquisti, ma per far spazio a volti nuovi servono anche cessioni. La Reggina ha ufficializzato il primo addio stagionale. Stefano Ciavattini non è più un calciatore amaranto, dopo aver risolto il contratto che lo legava alla squadra fino all'1 luglio 2021. Cresciuto nella capitale, prima nelle giovanili della Lazio poi alla Roma, il difensore era approdato in riva allo stretto poco più di un anno fa, nell'ultima sessione estiva di trattative.

Ciavattini lascia il Granillo dopo una sola stagione da comprimario. Il classe '98 ha disputato soltanto tre partite, mettendo a referto un assist. Il totale di 109' minuti giocati rende facilmente l'idea di come il difensore non fosse centrale nei piani di società e staff tecnico. Il club ha comunicato la risoluzione del contratto tramite una nota: " La società ringrazia Ciavattini per il lavoro svolto e l’impegno profuso in questi mesi e gli augura un grosso in bocca al lupo per il prosieguo della carriera."

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Anniversario Gianni Versace, la sua morte dopo 22 anni resta ancora un mistero

  • Il National Geographic travel, consiglia la Calabria e Reggio per l’estate 2019

  • Dodici segni zodiacali e 12 mete da scegliere seguendo le stelle: i nostri consigli magici

  • Premio le Muse a Gigi Miseferi nel ricordo dell'amico fraterno Giacomo Battaglia

I più letti della settimana

  • Incidente sulla "Jonio Tirreno", auto contro furgone: feriti i passeggeri

  • Gallico, trovato il cadavere di un uomo sulla Nazionale: forse morto per cause naturali

  • Paura nel parcheggio del Maxi Brico, tenta di rapire un bambino: acciuffato dalla polizia

  • Sul lungomare, le celebrazioni del 49° anniversario della rivolta di Reggio Calabria

  • Calcio, la Villese ha scelto il nuovo allenatore: Antonio Romeo approda in neroverde

  • A colpi di mazza distruggono un bene confiscato alla 'ndrangheta

Torna su
ReggioToday è in caricamento