rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Calcio

Eccellenza, Boca Melito, pomeriggio di paura: botta alla testa per Zampaglione

L'attaccante reggino rimane esanime a terra, poi si riprende senza conseguenze

Tanta paura e per fortuna nessuna conseguenza per l'attaccante del Boca Melito ADMO Mimmo Zampaglione, che durante la gara sul campo dell'Acri ha rimediato una botta fortuita al capo, al punto da perdere momentaneamente conoscenza.

Mentre era in corso di svolgimento la ripresa, scontro aereo tra un difensore di casa e l'attaccante ospite, che restava esanime al suolo. I calciatori hanno richiesto a gran voce l'intervento dei sanitari, intanto però Zampaglione aveva ripreso i sensi.

In precedenza, un altro scontro aereo fortuito aveva messo ko Carubini del Boca Melito, anche lui successivamente condotto in ospedale per le cure del caso.

In bocca al lupo ai due calciatori, nella speranza che il peggio è oramai alle spalle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Boca Melito, pomeriggio di paura: botta alla testa per Zampaglione

ReggioToday è in caricamento