rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Calcio

Eccellenza, finale playoff: pari prezioso per la ReggioMed, si vola agli spareggi per la D

La Morrone vende cara la pelle, ma cede dopo i supplementari

La ReggioMed batte la Morrone nella finale playoff del campionato di Eccellenza e vola alla fase nazionale. Al Longhi Bovetto la gara si chiude sul 2-1 dopo i supplementari, con la squadra cosentina che ha venduto cara la pelle.

Gli ospiti erano passati in vantaggio con Nicoletti sul finire del primo tempo, ma prima Misuri, Trombino e Prete avevano sfiorato il gol. Al riposo si va sull’1-0. La ripresa inizia sulla falsa riga con Trombino che spreca l’occasione per il possibile raddoppio. Sarebbe stata una mazzata per la Reggiomed che invece trova coraggio e si affaccia dalle parti di Andreoli. Gonzalez va vicino al pari, ma la Morrone al 36’ la rete se la realizza da sola. Pansera perde palla sull’out consentendo ad un diretto avversario di crossare al centro. Una sfortunata deviazione di Barbieri regala ai padroni di casa il pareggio e la possibilità di portare la contesa ai supplementari.

L’epilogo si scrive tra il 12’ e il 13’ del primo tempo supplementa. Pansera viene espulso per doppia ammonizione dopo un fallo a centrocampo, un minuto dopo però Trombino in diagonale ha la palla buona ma Morabito è bravissimo a respingere il rasoterra incrociato. Qualche minuto dopo, Lancioni aggancia il cross da sinistra di Costantino e di sinistro, dall'altezza del dischetto, scaraventa in gol. La reazione è rabbiosa nonostante l’inferiorità numerica, ma Morabito leva alla Morrone anche la soddisfazione di uscire imbattuta da Croce Valanidi con una super parata su Misuri.

Ora gli spareggi nazionali per conquistare il sogno della D: al primo turno una tra Savoia e San Marzano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, finale playoff: pari prezioso per la ReggioMed, si vola agli spareggi per la D

ReggioToday è in caricamento