rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, Gioiese-Sersale 1-0: super punizione di Curcio, i Viola allungano

La squadra catanzarese vende cara la pelle, ma deve inchinarsi al cospetto della capolista

La Gioiese supera un coriaceo Sersale che ha provato in tutti i modi a strappare un risultato posiitivo contro la capolista. Viola che vincono e addirittura allungano sulla seconda, complice il ko della Promosport.

Al 35’arriva il calcio di punizione che decide il match: sulla mattonella preferita di Curcio,  pennellata sotto l’incrocio della porta giallorossa, gol del vantaggioper la la squadra di Nocera. Poi, quasi allo scadere della prima frazione di gioco è Condemi a provarci, trovando la respinta di Camastra.

Nella ripresa l’estremo difensore ospite è ancora protagonista, negando a Spanò la gioia del gol. Al 57’, però, arriva l’occasione clamorosa per gli ospiti che potrebbero pervenire al pareggio con Caliò, il cui diagonale trova l’intervento prodigioso di Stillitano che smanaccia la sfera salvando i suoi.

Al 75' altra chance incredibile per Spanò che salta ancheil portiere e calcia rasoterra, ma la sfera viene rallentata da una pozzanghera sulla linea di porta, lasciando l’urlo strozzato in gola ai tifosi in tribuna che possono esultare ugualmente al triplice fischio finale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Gioiese-Sersale 1-0: super punizione di Curcio, i Viola allungano

ReggioToday è in caricamento