Sabato, 18 Settembre 2021
Calcio Lungomare dello Stretto, 1

QuaranTanque, Denis: "A Reggio mi sento come a casa"

Festeggiato al Kalura il 40esimo compleanno dell'attaccante argentino. Il miglior marcatore straniero della storia amaranto si è detto "Felicissimo di fare questa festa a Reggio"

German Denis

Il 10 settembre è stato il giorno degli auguri, ieri sera della festa in grande stile. In mezzo un pareggio nel derby contro il Crotone, ma è pur sempre El Tanque, nulla di banale. German Denis ha compiuto 40 anni e la Reggina ha deciso di festeggiarlo in una splendida serata al Kalura.

Tra foto, auguri e divertimento, non sono mancate le parole dell'osservatore speciale. Il festeggiato, German Denis, che ha parlato così alla stampa: "La mia carriera non è ancora finita, ho tanto entusiasmo e voglia di tornare in campo. Sono felicissimo di fare questa festa a Reggio anche perchè sembra che io sia qui da tanto tempo e invece sono passati quasi due anni e mezzo e mi sento come a casa. Sarebbe un sogno per me andare in Serie A con la Reggina. 

Il progetto che è mi era stato presentato a Reggio - aggiunge - mi ha dato tantissimo entusiasmo. Tornare in Italia non era facile con la famiglia lontano, abbiamo deciso di farlo perchè c'era un progetto con delle cose molto importanti da fare e sono felicissimo di aver fatto quella scelta. 

A Reggio dopo la fine della carriera? Ancora non ho deciso, ho la testa soltanto al campo, però devo iniziare a pensare cosa farò. Vedo una società seria nella quale mi sento molto identificato. Miglior marcatore straniero? È un orgoglio, la storia della Reggina dice tutto e - conclude Denis - spero di dare ancora tanto, non mi sono accontentato con un risultato del genere."

A terminare la splendida serata si può perfettamente incastrare un gesto meraviglioso dello stesso German Denis. El Tanque ha voluto donare quanto ricavato dai regali dei compagni di squadra al reparto ematologia del Gom, andando ad insegnare una delle lezioni più importanti della vita: aiutare chi ha bisogno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

QuaranTanque, Denis: "A Reggio mi sento come a casa"

ReggioToday è in caricamento