rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Calcio

GallicoCatona, Iannì: "Nessun alibi, la squadra deve dare di più"

Le prime parole del neo trainer del club reggino: "Per me il GallicoCatona è il Real Madrid e per noi tutte le partite saranno delle finali".

Natale Iannì, neo tecnico del GallicoCatona, ha parlato dopo l'ufficilaizzazione del suo approdo sulla panchina della squadra reggina:

"Iniziamo questo percorso consapevole di avere una buona squadra, che però deve fare qualcosa di più. I calciatori in rosa devono fornire un rendimento maggiore, il nostro obiettivo è quello di non avere timore di nessuno e giocarcela con tutte".

Aggiune Iannì: "I calciatori hanno capito l'importanza di essere al GallicoCatona, la società ha costruioto una rosa di valore e non ci sono alibi. Ci siamo già messi al lavoro e non guarderemo in faccia nessuno. Bonadio è uno dei calciatori più importanti della squadra, lui tiene molto a questa maglia e le situazioni fisiche lo hanno frenato: darà un contributo enorme alla causa".

Ora ben due derby di fila per il GallicoCatona: "Il mio passato non conta, per me il GallicoCatona è il Real Madrid e per noi tutte le partite saranno delle finali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

GallicoCatona, Iannì: "Nessun alibi, la squadra deve dare di più"

ReggioToday è in caricamento