rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Calcio

Parma-Reggina 2-0: gli amaranto ancora ko fuori casa, i ducali sorridono

Il team reggino ancora senza gol e senza punti lontano dal Granillo, vetta ceduta alla Ternana

In casa è un rullo compressore, fuori casa si intravedono alcune crepe: la Reggina, anche dopo Parma, non conosce mezze misure. Gli amaranto subiscono un perentorio uno-due nella ripresa e non riescono a rendersi pericolosi contro un team decimato da infortuni e squalifiche. Terzo ko consecutivo nelle ultime tre trasferte, senza gol all'attivo e per la prim volta con due reti sul groppone. Vetta persa, nessun dramma, ma certamente qualcosa da rivedere considerando che il calendario inizierà a proporre le sfide contro le big del torneo

Primo tempo senza grosse emozioni, portieri inoperosi

Al 3’, cross dalla destra di Hainaut, Inglese anticipa Cionek in area, ma il suo colpo di testa si spegne sopra la traversa

Al 7’, cross dalla sinistra di Di Chiara al centro, Fabbian si inserisce e colpisce di testa da buona posizione, Corvi blocca

La Reggina cerca di fare la partita, amaranto come sempre molto compatti e squadra corta. La squadra di Inzaghi è ben posizionata in campo, ma preferisce attendere le mosse dei ducali piuttosto che azionare gli esterni offensivi. La squadra di casa prende campo e coraggio, ma al di là di tre corner senza esito e di un colpo di testa fuori misura di Benedyczak al 39' per Colombi non c'è lavoro.

Nel primo dei due minuti di recupero, l'occasione più limpida della prima frazione: Hernani dal limite resiste alla carica dei difensori ducali, poi allarga per Fabbian, che vede Canotto sulla fascia sinistra, l'attaccante è tutto solo, ma "mastica" la conclusione e Corvi blocca in due tempi.

La frazione di gioco si conclude senza ulteriori sussulti e risultato che non fa una grinza.

Uno-due ducale, la Reggina non sfonda negli ultimi 15 metri.

Al 50', il vantaggio ducale. Oosterwolde recupera palla sul corner a favore della Reggina, vince il contrasto con Di Chiara e Canotto, scappa a campo aperto uno contro uno con Majer, arriva al limite e calcia in porta, Colombi così e così viene superato dalla palla, 1-0 Parma.

Amaranto che non riescono a trovare la via della porta ducale, al 67', traversone di Di Chiara dalla sinistra al centro dell'area per Fabbian, colpo di testa in solitaria fuori misura.

Al 73' il bis della squadra di Pecchia. Schema su piazzato, con Vazquez che allarga per Tutino in area, dalla sinistra tiro-cross dell'ex Cosenza, Valenti a porta vuota insacca il raddoppio.

Inzaghi modifica la sua squadra, ma a parte il solito traversone dagli esterni per la testa di Fabbian, poco o altro da segnalare.

Prova grigia per il team calabrese, che lontano dal Granillo fatica parecchio sottoporta. Vetta ceduta, ma poco male in questa fase del torneo.

Tabellino e voti

PARMA-REGGINA  2-0  (50' Oosterwolde, 73' Valenti)

PARMA (4-4-2): Corvi 6; Delprato 6, Valenti 6,5, Osorio 6,5, Oosterwolde 6,5; Coulibaly 5 (45' Bonny 5,5), Estevez 6, Vazquez 6,5 (88' Sohm sv), Hainaut 6 (53' Zagaritis 6); Benedyczak 5 (53' Ansaldi 6), Inglese 6 (70' Tutino 6). a disposizione: Maliszewski, Borriello, Balogh, Charpentier, Circati, Buayi, Sits. Allenatore: Pecchia 6,5

REGGINA (4-3-3): Colombi 5,5; Pierozzi 5, Cionek 6, Gagliolo 6, Di Chiara 6 (82' Giraudo sv); Fabbian 6, Majer 5,5 (82' Crisetig sv), Hernani 6 (62' Gori 5); Canotto 6 (62' Ricci 5,5), Mènez 5, Rivas 5 (74' Cicerelli 5,5). a disposizione: Ravaglia, Bouah, Camporese, Liotti, Loiacono, Lombardi, Obi. Allenatore: Inzaghi 5,5

arbitro: Fabbrio di Ravenna      assistenti:  Miele - Severino       IV uomo: Nicolini

VAR: Di Martino          AVAR: Muto

ammoniti: Coulibaly, Oosterwolde (P), Majer (R)

espulsi: -

note, corner: 3-2; recupero: 2' pt, 4' st; spettatori: 12146 (abbonati 6531), 2234 tifosi ospiti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma-Reggina 2-0: gli amaranto ancora ko fuori casa, i ducali sorridono

ReggioToday è in caricamento