rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Calcio

Reggina, Canotto: "Che emozione tornare a Reggio, voglio migliorare in zona gol"

Le parole di uno dei nuovi attaccanti a disposizione della squadra amaranto

Luigi Canotto, uno dei colpi di mercato della sessione estiva della  Reggina, è intervenuto in conferenza stampa dopo il suo ritorno in amaranto:

"Per me é una grande emozione tornare a Reggio. Sono stato tre anni a Reggio, c'è un progetto importante e ambizione, il mister Inzaghi rappresenta tantissimo per noi. Cercherò di dimostrare il mio valore. Appena ho saputo che c'è stata l'opportunità di tornare non ho esitato un secondo".

Sull'obiettivo stagionale del team di Inzaghi: "Sappiamo che dobbiamo correre tanto, in ogni partita vogliamo cercare di fare i risultati, poi nel corso della stagione vedremo come andrà. Ci vuole tanta fame quando si scende in campo, quello è il primo aspetto" .

Canotto vuole fare più gol: "Il mister ci chiede di attaccare lo spazio e la profondità, quando siamo davanti dobbiamo fare male, dobbiamo essere cattivi sottoporta e io voglio migliorarmi dal punto di vista realizzativo. Con chi mi piace giocare? Decide il mister, mi trovo bene sia con Menez che con un attaccante con altre caratteristiche ".

Canotto lancia un appello ai tifosi: "Abbiamo bisogno dei tifosi, deve essere il nostro dodicesimo uomo in campo. Quando facevo il raccattapalle qui mi ricordo lo stadio pieno, sono sicuro che i tifosi ci daranno una grossa mano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina, Canotto: "Che emozione tornare a Reggio, voglio migliorare in zona gol"

ReggioToday è in caricamento