rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Calcio

Reggina-Pordenone, Stellone: "Bravi i ragazzi a venire fuori da un periodo negativo"

Le dichiarazioni del tecnico amaranto dopo il terzo successo consecutivo nello spazio di sette giorni

Roberto Stellone, tecnico della Reggina, ha parlato in sala stampa dopo la vittoria dei suoi sul Pordenone:

"Siamo partiti bene, anche dal punto di vista del palleggio. Non abbiamo creato più di tanto e abbiamo rischiato di prendere il gol su un rinvio. E' stata una partita difficile, sapevamo che il Pordenone è una squadra che ha gamba e corsa e stava meglio di noi dal punto di vista fisico. Nel secondo tempo hanno avuto più coraggio, più possesso, ho parlato con il mio staff per cambiare qualcosa, però ci siamo difesi bene. Il gol è arrivato su una bella giocata di Montalto".

Aggiunge Stellone: "Avevamo quattro calciatore con i crampi, Montalto, Loiacono, Amione e Di Chiara avevano i crampi, Cortinovis non stava bene. Ma chi è entrato ha fatto benissimo. Vittoria importantissima, non bella dal punto di vista del gioco. La squadra ha cercato e voluto questi tre punti. Non era facile scendere in campo con tutti i problemi degli ultimi giorni, sono stati bravi i ragazzi ad isolarsi".

Qualche problema di troppo in vista dei prossimi impegni: "I ragazzi sono stati molto bravi, non era facile venire fuori da un periodo difficile. Non siamo ancora salvi, dobbiamo continuare a lavorare e purtroppo in questo momento non possiamo farlo perché si gioca ogni tre giorni. Lombardi ha avuto un problema gastrointestinale questa notte e dobbiamo valutarlo, Aya va valutato. Dobbiamo semplicemente continuare così".

Sull'alternanza dei due portieri: "Continueremo così, sino a quando creeremo una sorta di gerarchia. Voglio fare così e loro hanno capito. Meritano entrambi di giocare, sono entrambi fortissimi. A Frosinone giocherà Micai".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina-Pordenone, Stellone: "Bravi i ragazzi a venire fuori da un periodo negativo"

ReggioToday è in caricamento