Venerdì, 24 Settembre 2021
Calcio

Reggina, continua la girandola dei dg: via anche Mangiarano

"Deciso di salutarsi da buoni amici, all’insegna della reciproca soddisfazione", hanno spiegato gli amaranto in una nota. Il dirigente era approdato a Reggio soltanto lo scorso febbraio

Era nell'aria da un paio di giorni, adesso è arrivata l'ufficialità a concretizzare il tutto. Giuseppe Mangiarano - arrivato a Reggio lo scorso febbraio con l'ambizione di risolvere il problema direttore generale - è stato appena sollevato dall'incarico stesso che sperava di stabilizzare, dopo i troppo frequenti addii dei sui predecessori nelle ultime stagione.

La Reggina, nello specifico, ha da poco comunicato l'avvenuta risoluzione consensuale del contratto che legava l'ormai ex dg Mangiarano agli amaranto. Necessaria una spiegazione, che il club ha puntualmente reso nota: "Le parti - si legge nel comunicato - hanno di fatto completato il percorso tracciato lo scorso febbraio, che ha visto il DG entrare fin da subito in un ruolo centrale, sotto il profilo della messa in sicurezza dei conti e della razionalizzazione delle risorse. Dopo aver raggiunto brillantemente gli obiettivi prefissati, il club ed il dottor Mangiarano hanno deciso di salutarsi da buoni amici, all’insegna della reciproca soddisfazione. Da parte della Reggina, dunque, un caloroso ringraziamento al dg per l’operato svolto, con professionalità e lungimiranza, in un periodo decisamente controverso e delicato per l’intero sistema calcio e non solo."

L'organigramma del club amaranto perde una figura di tutto rispetto e che si è fin da subito messa al servizio della Reggina svolgendo il suo lavoro. Le due strade non erano evidentemente destinate a continuare, ma resta la professionalità dimostrata da Mangiarano in più occasioni. Proprio l'ex dg della Reggina ha così dichiarato nel comunicato stampa della società: "Il compito che avevo a Reggio è finito, ma ci tengo a ringraziare il Presidente Gallo per avermi dato la possibilità di lavorare in una piazza così importante e prestigiosa. Nel corso di questi mesi ho sempre avvertito la piena fiducia del Presidente, una fiducia che spero di aver ricambiato. Lascio una società più sicura e solida, alla quale auguro le migliori fortune”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina, continua la girandola dei dg: via anche Mangiarano

ReggioToday è in caricamento