rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Calcio

Reggina, De Lillo: "Al momento nessun parere positivo da parte dell’Agenzia delle Entrate"

La precisazione dell'amministratore unico in un comunicato ufficiale della società amaranto

La Reggina 1914 si è fatta sentire tramite una nota stampa in cui ha voluto precisare che non è stato ottenuto "alcun parere positivo da parte dell’Agenzia delle Entrate in merito alla rateizzazione dei debiti", oltreché non vi è stato alcun incontro in Covisoc.

Nonostante tutto ciò, le parti hanno parecchia fiducia sulla riuscita della complessa operazione e adesso attendono la risposta definitiva del soggetto interessato a rilevare il club dalla M&G. Infatti, l'incontro con la Covisoc c'è stato e c'è anche fiducia sul parere positivo dell'Agenzia delle Entrate.

Di seguito la nota ufficiale della società:

A seguito delle ultime notizie riportate dai vari organi di stampa, l'amministratore unico Fabio De Lillo intende precisare quanto segue.

"La Reggina 1914 al momento non ha ottenuto alcun parere positivo da parte dell’Agenzia delle Entrate in merito alla rateizzazione dei debiti. Si è trattato solo di normali interlocuzioni, avvenute tra il club ed i vari uffici istituzionali. Per quanto concerne la Covisoc, inoltre, non vi è stato alcun incontro, ma  semplici comunicazioni aventi come oggetto scambi d’informazione finalizzati ad alcuni chiarimenti.

Saranno ore importanti e delicate per il futuro della Reggina, perciò invito l’ambiente a stringersi ancora di più intorno ai colori amaranto all’insegna dell’unione e della riservatezza
”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina, De Lillo: "Al momento nessun parere positivo da parte dell’Agenzia delle Entrate"

ReggioToday è in caricamento