Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio Centro / Via Erminio Bercarich, 4

Reggina-Spal, Aglietti: "Costruito tantissimo, c'è fiducia"

Commento post partita del mister amaranto, dopo i 90' che hanno visto trionfare i suoi per 2-1. "I ragazzi hanno portato tre punti a casa contro una squadra importante", ha dichiarato

"Abbiamo costruito tantissimo e fatto una buona partita, cercando di imbucare Bellomo fra le linee e attaccando la profondità con Rivas. Nel secondo tempo abbiamo fatto 20' molto buoni e non abbiamo rischiato niente. I ragazzi hanno portato tre punti a casa contro una squadra importante. Un risultato e una prestazione che danno fiducia". Commenta così Alfredo Aglietti una vittoria ampiamente meritata da parte della sua Reggina. Un gioco convincente e un risultato che alza ulteriormente il morale per una squadra che può certamente togliersi delle buone soddisfazioni se continuerà su questa strada. 

Cronaca e pagelle amaranto di Reggina-Spal

La conferenza stampa post partita di Aglietti continua con il mister che dichiara: "Il rigore è nato su un errore individuale che capitano in ogni partita. Nei nostri gol, avevamo già provato tutti i movimenti in allenamento. I ragazzi lo fanno benissimo e diventano un'arma in più i calci piazzati. Rigore subito? Il regolamento esiste ed è giusta come decisione arbitrale, la dobbiamo accettare anche se è devastante a livello mentale cancellare un rigore parato così. Ormai il calcio è diventato questo, prima di esultare o disperarsi c'è un'ultima possibilità. Merito mio? Giusto che io faccia il mio lavoro, sono i ragazzi che vanno in campo. Ho un'idea ben precisa di quello che voglio trasmettere e deve essere la mia gioia. L'essere ripagato dai calciatori è fonte di merito.

Sappiamo - conclude Aglietti - le qualità di Cortinovis ed è entrato bene, come Montalto che ha fatto un ottimo gol. La vittoria è stata decisa anche da loro. Turnover nella prossima partita? Vediamo come arriviamo domani, oggi abbiamo speso tanto anche per il gran caldo. Qualche soluzione l'avevo in mente prima e lo stesso adesso. Far rifiatare qualcuno importante sì, ma tutti sono dentro al progetto e quando hai tre gare in una settimana ci sta di fare qualche cambio."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina-Spal, Aglietti: "Costruito tantissimo, c'è fiducia"

ReggioToday è in caricamento