rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

Reggina, Toscano verso Como: "I ragazzi devono essere consapevoli della situazione"

L'allenatore reggino torna in panchina per cercare di dare una sterzata alla stagione degli amaranto

Mimmo Toscano, allenatore della Reggina, ha parlato alla vigilia della gara di Como, che segnerà il suo ritorno sulla panchina della squadra amaranto:

"I primi giorni sono stati di studio. I ragazzi erano dispiaciuti per il periodo che stavano attraversando. Ho cercato di parlare individualmente con loro per cercare di trovare la strada giusta per uscire da questo momento. Ho cercato di lavorare soprattutto sui concetti, ma prima va liberata la testa. Dove ho visto posture o segnali d qualcuno che potesse avere bisogno di un confronto, ho cercato di capire cosa voleva.  In questi momenti ci sono calciatori introversi che tengono dentro le cose ed in questo momento è la cosa peggiore”.

Aggiunge Toscano: "C'è da invertire questo momento, i ragazzi non si possono cullare sui 22 punti, devi guardarti le spalle, non puoi stare affatto tranquillo. Io ho intravisto nella squadra delle qualità e dei valori, che si sono persi: stiamo lavorando in questi giorni per ritrovarli. La squadra, al di là degli aspetti tattici, deve mettere in campo la voglia e la consapevolezza di questo momento. Si è persa dinamicità e velocità della manovra, bisogna capire se è un problema mentale o tattico, ma non è un problema fisico".

Ancora incertezza sui calciatori effettivamente dentro il progetto: "Dobbiamo valutare un paio di situazioni, darò i convocati dopo la riunione con lo staff tecnico. Menez si è allenato con la squadra"

Sul Como: "Tutte le squadre hanno valori importanti, vivono alla giornata e non si sono create grosse aspettative, anche se hanno costruito squadra di valore. Hanno squadra frizzante e dinamica, come tante altre. Io non ricordo un campionato di B così livellato verso l'alto. Non bisogna sbagliare approccio e atteggiamento".

Gerarchie tutte da stabilire: "Ho azzerato tutto e far partire tutti con la giusta motivazione. Turati e Micai sono due portieri bravi e affidabili, devo decidere chi mandare in campo. Hanno commesso errori come tutta la squadra, ma sotto questo punto di vista sono tranquillo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina, Toscano verso Como: "I ragazzi devono essere consapevoli della situazione"

ReggioToday è in caricamento