rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Calcio

Como-Reggina 0-1, colpo amaranto sul Lago: decide il rigore di Hernani

La squadra di Pippo Inzaghi passa al Sinigaglia dopo una gara molto combattuta: tre punti preziosissimi per blindare il secondo posto

La Reggina non brilla, ma passa a Como e riscatta la sconfitta casalinga di giovedì contro il Frosinone. Si tratta del classico successo da formazione alla quale nulla è precluso in chiave promozione: i ragazzi di Inzaghi si difendono con efficacia e trovano la rete dagli ubndici metri. Sabato c'è la gara contro il Bari per sugellare un girone d'andata da serie A.

Spingono gli amaranto, il Como spreca una ghiotta chance

Gli amaranto fanno gara, gestiscono la palla, ma sbagliano spesso le soluzioni negli ultimi 15 metri.

Al 14' la più ghiotta palla gol per i ragazzi di Inzaghi: Cicerelli dalla sinistra mette una gran palla in mezzo all'area, inserimento di Ricci che tenta la girata in bello stile e il portiere del Como salva la sua porta!

Al 25' l'unica, ma incredibile, occasione da gol per la squadra di casa. Cionek e Gagliolo sbagliano il disimpegno con la squadra in uscita dall'area (simile a quanto accaduto contro il Frosinone), Cutrone vince un rimpallo ed entra in area da solo, vede Mancuso sul secondo palo, tutto solo e a porta sguarnita da quattro metri manda incredibilmente sul fondo! Reggina letteralmente graziata.

Gli amaranto tentano continuamente di far girare la sfera alla ricerca di spazi buoni. Lo fanno con efficacia al 39': Crisetig dalla trequarti mette sfera in area per l'inserimento di Di Chiara, ma Faragò capisce tutto e chiude in angolo. Subito dopo tiro dalla distanza di Ricci, seppur da posizione defilata, Ghidotti blocca in due tempi.

Il Como lotta, ma la Reggina passa dagli undici metri

Il Como cambia atteggiamento in avvio di ripresa e la squadra di Inzaghi deve rintuzzare gli attacchi lariani.

Al 55', botta da fuori al volo di sinistro di Ricci, pallone che va vicino alla traversa, deviato da un difensore di casa.

Al 61', bella giocata di Cutrone che supera in sombrero Gagliolo, da posizione defilata calcia basso sul primo palo, Colombi non si fa sorprendere e chiude in angolo.

Un minuto dopo è Binks a sfiorare il vantaggion lariano. Sugli sviluppi dell'angolo, la palla arriva a Binks, tutto solo nell'area piccola, colpo di testa che termina clamorosamente sul fondo.

Inzaghi cambia l'attacco inserendo Rivas, Menez e Canotto, ma è al 75' che arriva l'episodio che decide il match: braccio largo di Bellemo su tiro di Di Chiara, che aumenta il volume corporeo, la VAR conferma. Dal dischetto Hernani non sbaglia.

Il finale è convulso, ma gli amaranto non rischiano nulla e portano a casa un successo che pesa tantissimo

Tabellino e voti

COMO-REGGINA   0-1  (77' Hernani (rig.))

COMO (4-3-3): Ghidotti 6; Vignali 6, Odenthal 6, Binks 6, Ioannau 5,5 (88' Gabrielloni sv); Faragò 5,5 (78' Blanco sv) , Bellemo 6, Arrigoni 6 (78' Da Riva sv); Cutrone 6, Cerri 5,5, Mancuso 5 (83' Ambrosino sv). a disposizione: Bolchini, Vigorito, Cagnano, Scaglia, Celeghin, Ba, Delli Carri. Allenatore: Longo 6

REGGINA (4-3-3): Colombi 6,5; Pierozzi 6, Cionek 6,5, Gagliolo 6, Di Chiara 6; Majer 6, Crisetig 6 (71' Fabbian sv), Hernani 6,5; Ricci 6,5 (71' Canotto sv), Gori 5 (58' Menez 5,5), Cicerelli 6 (71' Rivas sv; 81' Camporese sv). a disposizione: Aglietti, Ravaglia, Bouah, Giraudo, Liotti, Loiacono, Lombardi. Allenatore: Inzaghi 6,5

arbitro: Pezzuto di Lecce     assistenti:  Cecconi - Bercigli     IV uomo: Rapuano

VAR: Di Paolo            AVAR: Maccadino

ammoniti: Vignali, Bellemo, Cutrone (C), Menez, Gagliolo, Colombi (R)

espulsi: -

note, corner: 3-8; recupero: 0' pt, 5' st; spettatori: 5207 di cui 898 ospiti, incasso non comunicato

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como-Reggina 0-1, colpo amaranto sul Lago: decide il rigore di Hernani

ReggioToday è in caricamento