rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Reggina, Stellone verso la Cremonese: "Allo Zini per vincere. Futuro? Intenzione di proseguire"

Le dichiarazioni dell'allenatore amaranto in vista della partita sul campo della capolista

Roberto Stellone, allenatore della Reggina, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Cremonese:

"La sosta è stata importante, ci ha permesso di lavorare e recuperare alcuni calciatori. Sono tutti a disposizione tranne Lakicevic. Abbiamo l'imbarazzo della scelta, ha recuperato anche Rivas e da lunedì si è allenato. Menez è disponibile, gli faremo fare una tra Cremonese e Benevento dall'inizio. Ok anche Montalto e Galabinov".

Sulle scelte di formazione: "Ho 27 calciatori a disposizione e dovrò sempre mandare quattro in tribuna. Meglio così piuttosto che essere in emergenza. Con il Benevento faremo ulteriori rotazioni. In porta giocherà Micai, Turati ha avuto l'influenza. Benevento e Ascoli le giocherà Turati".

Sulla Cremonese: "E' prima in classifica non a caso, ha lavorato bene sul mercato. Con Pecchia hanno macinato punti, si sono rafforzati molto rispetto allo scorso campionato. Hanno qualità davanti e a centrocampo, in difesa subiscono poco. Sarà una partita difficile, noi cercheremo di batterli per sognare. A noi ci interessa osare e provare in queste ultime sette partite, è difficile ma non vogliamo avere alcun rimpianto. Le squadre non faranno calcoli, giocheremo per vincere. Hanno un giusto mix tra giovani e esperti, hanno un organico di sopperire alle assenze".

Sul futuro: "Stiamo parlando, c'è l'intenzione di proseguire insieme. Ne riparleremo in questi giorni".

Sulla presenza dei tifosi: "E' un motivo in più per fare una grande prestazione e ripagare i sacrifici della gente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina, Stellone verso la Cremonese: "Allo Zini per vincere. Futuro? Intenzione di proseguire"

ReggioToday è in caricamento