rotate-mobile
Calcio

Reggina, Stellone prima del Benevento: "Squadra di qualità, vogliamo credere nei playoff"

Le parole dell'allenatore amaranto alla vigilia del match al cospetto della squadra sannita

Roberto Stellone, allenatore della Reggina, ha presentato in conferenza stampa la gara contro il Benevento in programma martedì sera al Granillo:

"Hanno il migliore attacco e la terza migliore difesa, viene da una grande vittoria contro il Pisa. Ha una società importantissima alle spalle, il loro presidente investe molto da anni, è una squadra costruita per vincere il campionato. Non danno punti di riferimento, spingono i terzini, impostano con tre calciatori. Dobbiamo indirizzarla dalla parte nostra".

Tornando alla partita di sabato dice: "C'è il rammarico di non aver vinto a Cremona, potevamo andare in vantaggio nei primi 15'. E' venuta fuori la Cremonese, senza però creare grossi pericoli. L'espulsione ci ha agevolato, ma nel secondo tempo abbiamo avuto sei angoli a favore, 67% possesso palla e siamo stati sfortunati. Abbiamo fatto grande gara, ma non abbiamo vinto, i giocatori erano tristi a fine partita e questa è la mentalità giusta".

Sull'obiettivo playoff: "E' difficile, ma dobbiamo lottare. Dobbiamo fare cinque-sei vittorie e le altre devono fare un passo falso, ma non dobbiamo avere il rimorso di non averci provato".

Stellone non è preoccupato per la mancanza di gol: "Dovevo sistemare la fase difensiva e nelle ultime dieci partite siamo la migliore difesa, anche gli attaccanti fanno molto in fase difensiva. In due mesi non mi aspettavo una squadra così organizzata sotto tanti aspetti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina, Stellone prima del Benevento: "Squadra di qualità, vogliamo credere nei playoff"

ReggioToday è in caricamento