rotate-mobile
Calcio

Serie D, Gelbison-Cittanova 4-2: la capolista non lascia scampo ai giallorossi

Perentorio poker dei ragazzi di Esposito, la squadra di Di Gaetano ci ha provato

Il Cittanova deve inchinarsi alla forza della capolista, la Gelbison legittima il primato con un secco 4-2 rifilato alla squadra di Di Gaetano.

Nel primo tempo dominio della Gelbison che già dopo al primo minuto di gioco va vicino al vantaggio con Fornito, attento Bruno a deviare in angolo. Pressing continuo della squadra campana e Cittanova che si fa vedere dalle parti avversarie al 10′ con un tiro da fuori di Corso parato da D’Agostino. Al 13′ gol Gagliardi è pericoloso ma Bruno para. Al 21′ vantaggio della Gelbison: cross di Fornito area, Gagliardi di testa mette al centro per Ortolini che appoggia di testa in rete.

Rossoblù ancora vicinI al gol al 35′ con Ortolini e tre minuti dopo con Oggiano. 

Nel secondo tempo subito raddoppio Gelbison al 48′ con Graziani che segna di testa su tiro da calcio d’angolo. Risponde subito il Cittanova tre minuti dopo: Maggio dalla sinistra serve Bonanno al centro per il gol cittanovese.

Al 59′ doppia occasione per i campani dagli sviluppi di un calcio d’angolo prima con Fornito da dua passi dalla porta con Bruno pronto a respingere, mischia in area, pallone allontanato su cui si avventa Uliano che scaglia un gran tiro che Bruno para. Al 62′ terzo gol della capolista: azione personale di Faella che serve Gagliardi al limite dell’area il quale fa partire un tiro imparabile per Bruno.

Al 74' accorcia il Cittanova: bella incursione in area di Ielo dalla sinistra che mette al centro, la difesa rossoblu respinge malamente il pallone su cui si avventa Biondo che lo scaglia in porta.

Il Cittanova tenta di agguantare il pareggio giocando con tre punte (Savasta, Bonanno, Olivato) più Ielo e De Marco sulle fasce a spingere, facendo soffrire la Gelbison che comunque resiste. Al 94′ beffa per il Cittanova: Gagliardi segna la doppietta personale per il definitivo 4-2 per la Gelbison.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Gelbison-Cittanova 4-2: la capolista non lascia scampo ai giallorossi

ReggioToday è in caricamento