rotate-mobile
Calcio

La LFA Reggio Calabria incassa un'immeritata sconfitta nella finale playoff

Allo stadio "De Simone", il Siracusa si è imposto per 2 a 1 nonostante la brillante prestazione fornita dalla squadra allenata da Bruno Trocini

La LFA Reggio Calabria ha perso per 2-1 la finale playoff contro il Siracusa. Allo stadio "De Simone", non è bastata una brillante prestazione alla squadra allenata da Bruno Trocini per evitare la beffarda sconfitta. Amaranto subito aggressivi e pericolosi con Provazza, che manca la "zampata" risolutiva. Gol annullato poi a Girasole per un dubbio fallo in area prima della battuta. Ottimo, comunque, l'approccio degli ospiti, che sorprende gli avversari. Sull'altro fronte, insidiosa punizione da lontano di Russotto, deviata in angolo dal portiere. Al 22' Mungo sblocca il punteggio con un chirurgico tiro dal limite; il pallone si infila proprio nell'angolino basso. Nove minuti dopo, diagonale di Alma e prodigioso intervento in tuffo di Martinez. Gli aretusei pareggiano al 40', quando Maggio insacca la sfera di testa in mischia. Allo scadere, Rosseti va a bersaglio, ma l'arbitro ravvisa un tocco di mano. Espulsi Mungo ed Esposito per reciproche scorrettezze.   

In avvio di ripresa, stoccata di Provazza, disinnescata dall'estremo difensore azzurro. Si gioca prevalentemente a centrocampo in questa fase del match. Al 18' miracoloso intervento di Lumia sulla girata aerea di Girasole, innescata da un piazzato di Perri. Prova poi lo stesso Perri, ma la sua conclusione, da favorevole posizione, è troppo debole. Il Siracusa centra il colpaccio al 43': repentina verticalizzazione dei padroni di casa, Sarao, ex di turno, si invola centralmente e di destro realizza il gol della vittoria. Nel recupero, termina a lato di un soffio il diagonale di Renelus. 

Siracusa-LFA Reggio Calabria 2-1
Marcatori: 22' Mungo; 40' Maggio; 43' st Sarao. 
Siracusa: Lumia, Di Paola, Benassi, Suhs, Sena, Esposito, Aliperta (32' st Teijo), Zampa, Alma (46' st), Maggio (32' st Sarao), Russotto (43' Forchignone). A disp.: Lamberti,  Arcidiacono, Gozzo, Markic, Lo Faso. All. Fernando Horacio Spinelli. 
LFA Reggio Calabria: Martinez, Martiner, Girasole (44' st Rana), Adejo, Cham, Mungo, Barillà, Porcino (45' st Zanchi), Provazza (44' st Renelus), Rosseti (7' st Bolzicco), Perri (37' st Zucco) A disp.: Velcea, Kremenovic, Belpanno, Salandria. All. Bruno Trocini. 
Arbitro: Caruso di Viterbo (Franzoni di Lovere e Piomboni di Città di Castello). 
Note: espulsi al 47' Mungo ed Esposito. Sono stato ammoniti: Zampa, Porcino, Barillà, Russotto, Benassi, Girasole, Forchignone, Recupero: 4' e 6'.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La LFA Reggio Calabria incassa un'immeritata sconfitta nella finale playoff

ReggioToday è in caricamento