Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Serie D girone I, Gioiese-Canicattì 0-2: uno-due dei siciliani nella ripresa, viola fermi al palo

La squadra ospite punisce la formazione di Caridi, che alla fine viene duramente ripresa dalla dirigenza

La Gioiese subisce il quarto schiaffo consecutivo che la relega all’ultimo posto in graduatoria. Un inizio stagione da incubo per i tifosi viola che nonostante i grandi sforzi societari, atti ad allestire un organico capace di lottare per mantenere la categoria (in ultimo l’acquisizione delle prestazioni di Salvatore Sandomenico, un lusso in Serie D), il campo dice che con un avvio del genere si rischia di rimanere in un pantano dal quale sarà difficile venire fuori. La gara si è giocata al Rende dib Sambiase.

Dopo una prima frazione in equilibrio, nella ripresa il solito black out che ha spento l'entusiasmo dei tifosi gioiesi. Al 58’ la retroguardia si addormenta e consente a Salvia di siglare il gol del vantaggio ospite. Poi, dopo appena due minuti’, i difensori pianigiani giocano alle belle statuine, consentendo a Bonilla di controllare la sfera in area, prendere con calma la mira e trafiggere l’incolpevole Ammirati.

La Gioiese si spegne e non riesce minimamente a reagire.

Nel post-gara i dirigenti viola hanno espresso la loro insoddisfazione per un avvio di stagione davvero negativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D girone I, Gioiese-Canicattì 0-2: uno-due dei siciliani nella ripresa, viola fermi al palo
ReggioToday è in caricamento