rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Calcio

Serie D girone I, Locri-Paternò 0-1: blitz dei siciliani su rigore, ma grandi proteste amaranto

Inatteso ko dalla formazione di Mancini, che però protesta per le decisioni arbitrali.

Caduta inattesa del Locri contro la penultima Paternò, ma il club calabrese lamenta alcuni errori arbitrali che hanno indirizzato la sfida.

Al 25’ il portiere del Paternò, sempre in uscita, ha letteralmente travolto Zarich lanciato in gol al limite dell’area e, sorprendentemente, l’arbitro ha lasciato correre: era fallo e rosso diretto

Al 15’ ed al 20' Dama gira di testa su angolo di Cozza, ma Gagliardotto blocca. Al 23’ esce bene Mittica su Zarich lanciato a rete.

Nella ripresa gran sinistro di D’Amore al 50’, che Gagliardotto neutralizza in due tempi e poi il portiere locrese si ripete su conclusione dal limite di Aquino al 54 e, soprattutto, al 70’ intercettando sulla linea una deviazione di Ankovic. Al 74’ il vantaggio ospite graziead un rigore realizzato da capitan Bontempo, decretato per un fallo di Gagliardotto in uscita su Ankovic.

Bagarre finale al 95’ quando un’uscita di Mittica su Carella viene analogamente punita con la massima punizione, ma la decisione viene ribaltata perché l’assistente aveva intanto ravvisato una posizione di offside, apparsa comunque molto dubbia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D girone I, Locri-Paternò 0-1: blitz dei siciliani su rigore, ma grandi proteste amaranto

ReggioToday è in caricamento