Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Arriva una comunicazione dalla FIGC per il San Luca: i dettagli

il club non ha versato l'ammenda prevista dall'accordo per il lodo-Cozza, che ha causato un punto di penalizzazione per la squadra giallorossa, oltre all'inibizione di tre mesi per il presidente Giampaolo e la multa di 100 euro: le possibili conseguenze

Altro problema per il San Luca, già alle prese con numerosi problemi tecnici e extracampo.

Tramite il COMUNICATO UFFICIALE N. 237/AA, la FIGC ha fatto sapere che il club non ha versato l'ammenda prevista dall'accordo per il lodo-Cozza, che ha causato un punto di penalizzazione per la squadra giallorossa, oltre all'inibizione di tre mesi per il presidente Giampaolo e la multa di 100 euro. L'accordo con la Procura Federale decade e il club torna in giudizio, con il rischio di una pena più severa. La FIGC, infatti, offre 30 giorni di tempo per regolarizzare la posizione dei club

Si legge nel dispositivo:

- Visto l’accordo ex art. 126 del Codice di Giustizia Sportiva raggiunto dalla società ASD SAN LUCA con la Procura Federale e reso noto con il Comunicato Ufficiale n. 84/AA del 23 agosto 2023;

- atteso che, ad oggi, la medesima società non ha versato l’ammenda di cui al citato accordo ed è inutilmente decorso il termine perentorio, previsto dalla richiamata disposizione, per adempiere al pagamento;

- considerato che il predetto accordo deve intendersi risolto;

- visto l’art. 126 del Codice di Giustizia Sportiva; si dà atto, per il seguito di competenza della Procura Federale, della intervenuta risoluzione dell’accordo raggiunto dalla società ASD SAN LUCA con la Procura Federale e reso noto con il Comunicato Ufficiale n. 84/AA del 23 agosto 2023.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva una comunicazione dalla FIGC per il San Luca: i dettagli
ReggioToday è in caricamento