rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

San Luca, Canonico dopo la Gelbison: "Amarezza, ma grande prova della squadra"

Le parole del trainer giallorosso dopo la vittoria sfiorata sul terreno della capolista

Pasqualino Canonico, allenatore del San Luca, ha parlato dopo il pareggio sul campo della capolista Gelbison

"Dopo la fine della gara, il sentimento a caldo è quello dell'amarezza perché i miei ragazzi hanno fatto una partita meravigliosa, preparata benissimo durante e svolta alla grande nei novanta minuti. Il terreno di giuoco ha sancito la nostra superiorità nei confronti della Gelbison (prima in classifica), tirando più volte in porta e Tommaso Scuffia non ha praticamente mai subito tiri nello specchio. Oltre il palo colpito da Crucitti, c'era un rigore solare su Maesano, azioni spettacolari da parte di Leveque con due tiri usciti di pochissimo e tutto ciò nel primo tempo. Nel secondo tempo abbiamo ben agito come nella prima frazione, non li abbiamo fatti ragionare e non abbiamo permesso loro di uscire dal basso. Il nostro gol è arrivato in maniera strameritata, dopo che ci siamo visti annullare un gol regolare siglato da Antonio Crucitti. La partita era ben indirizzata e incanalata sul risultato di 0-1 per noi, purtroppo sulla nostra unica disattenzione difensiva, maturata tra le altre cose da un fallo laterale, abbiamo preso un gol che non è da noi. Faccio comunque i pieni complimenti ai miei ragazzi, mi hanno reso fiero ed orgoglioso di loro dando cuore ed anima. Ci giocheremo ogni punto sul terreno di gioco, sudando"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Luca, Canonico dopo la Gelbison: "Amarezza, ma grande prova della squadra"

ReggioToday è in caricamento