Canoa, il reggino Giovanni Penato agli europei junior: raggiunta la semifinale

Il giovane atleta del Ckc canoa Reggio Calabria è stato convocato dalla nazionale italiana per il campionato continentale 2019 di categoria. Decisivo il suo apporto nella gara a squadre k4 500 metri uomini, insieme a Combi, Franco e Spurio

Giovanni Penato (toto facebook ufficiale Ckc canoa Reggio)

Se pensiamo agli sport che si sposano alla perfezione con la stagione estiva non possiamo non prendere in considerazione la canoa. Attività fisica di grande forza e coordinazione, padroneggiare questa disciplina non è facile ma in città si coltiva il talento. Un grande esempio, in questo senso, è Giovanni Penato. Il giovane atleta del Ckc canoa Reggio Calabria è stato convocato dalla nazionale italiana per gli europei junior 2019. Il campionato odierno si disputa a Racice, in Repubblica Ceca dall'11 al 14 luglio.

Il giovane canoista reggino è sceso in acqua nella categoria k4 500 metri uomini. Insieme a Penato, sulla canoa azzurra sono stati impegnati Flavio Spurio, Davide Franco e Giacomo Combi. La prima gara disputata valeva per l'accesso alle semifinali o il passaggio diretto alla finalissima. Il risultato dei quattro italiani è valso la qualificazione allo step successivo. La quinta posizione raggiunta, grazie al tempo di 1:25.708 garantisce a Penato e compagni la possibilità di continuare a lottare per raggiungere l'ultimo atto della competizione.

Potrebbe interessarti

  • Anniversario Gianni Versace, la sua morte dopo 22 anni resta ancora un mistero

  • Il National Geographic travel, consiglia la Calabria e Reggio per l’estate 2019

  • Dodici segni zodiacali e 12 mete da scegliere seguendo le stelle: i nostri consigli magici

  • Premio le Muse a Gigi Miseferi nel ricordo dell'amico fraterno Giacomo Battaglia

I più letti della settimana

  • Incidente sulla "Jonio Tirreno", auto contro furgone: feriti i passeggeri

  • Gallico, trovato il cadavere di un uomo sulla Nazionale: forse morto per cause naturali

  • Paura nel parcheggio del Maxi Brico, tenta di rapire un bambino: acciuffato dalla polizia

  • Sul lungomare, le celebrazioni del 49° anniversario della rivolta di Reggio Calabria

  • Calcio, la Villese ha scelto il nuovo allenatore: Antonio Romeo approda in neroverde

  • A colpi di mazza distruggono un bene confiscato alla 'ndrangheta

Torna su
ReggioToday è in caricamento