menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianluca Di Chiara (foto sito ufficiale Perugia Calcio)

Gianluca Di Chiara (foto sito ufficiale Perugia Calcio)

Reggina, esordio ok in Coppa Italia: Di Chiara decisivo per eliminare il Teramo

Un gol dell'esterno italiano appena arrivato manda al terzo turno gli amaranto. Marcatura arriva al 34'. Esordio per un altro acquisto, ovvero Cionek subentrato nella ripresa

Vittoria doveva essere e tale è stata. Inutile girarci troppo, da una squadra di caratura superiore come la Reggina ci si doveva aspettare un unico risultato. Il Teramo ha certamente ben figurato ma i ragazzi di Toscano hanno potuto esultare a fine gara, guadagnando così il terzo turno di Coppa Italia.

Esordio dal primo minuto certamente da ricordare per l'esterno italiano Gianluca Di Chiara, mattatore della partita. Il suo gol, arrivato al 34' del primo tempo ha risolto una mischia in area innescata dal cross di un sempre propositivo Mastour. La marcatura ha segnato definitivamente il risultato finale, allineatosi sull'1-0.

Considerando una pre stagione ridotta e decisamente poche amichevoli disputate causa restrizioni da Covid-19, la Reggina e soprattutto mister Toscano ha sfruttato l'occasione della Coppa Italia per testare l'intera rosa e così facendo è stata ribadita la bontà di un gruppo che può far bene su entrambi i fronti. Segnali più che positivi verrebbe da dire dopo i primi 180 minuti della nuova stagione.

Il tabellino

REGGINA-TERAMO 1-0

Marcatori: 34' Di Chiara (R)

Reggina (3-5-2): Guarna; Stavropoulos, Delprato, Liotti (60' Cionek); Peli, Bianchi (60' Crisetig), Faty (60' Bellmo), Folorunsho, Di Chiara (68' Rolando); Mastour (77' Denis), Lafferty. A disposizione: Farroni, Plizzari, Gasparetto, Rossi, Denis, Ménez. Allenatore: Toscano.

Teramo (4-2-3-1): Valentini; Celentano, Soprano (21' Diakite), Piacentini, Tentardini; Lasik, Viero; Ilari (60' Di Francesco), Bombagi (60' Pinzauti), Mungo (74' Costa Ferreira); Birligea (74' Santoro). A disposizione: Lewandowski, Trasciani, Arrigoni, Iotti. Allenatore: Paci.

Arbitro: Alberto Santoro di Messina (Gianluca Sechi di Sassari e Valerio Vecchi di Lamezia Terme). IV uomo: Ermes Fabrizio Cavaliere di Paola.

Note - Ammoniti: Ilari (T), Viero (T), Folorunsho (R). Calci d'angolo: 4-2. Recupero: 2'pt; 4'st.

Fonte: Ufficio stampa Reggina 1914

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento