Sport

Serie B, definite le date della nuova stagione e porte aperte alla tecnologia

Il campionato cadetto 2021-'22 prenderà il via il prossimo venerdì 20 agosto. Conclusione prevista il 6 maggio 2022. La Lega definisce anche l'applicazione della goal line camera

I giocatori della Reggina

Giornata stimolante e produttiva dalle parti della Lega di Serie B. Il direttivo del secondo campionato nazionale si è riunito in un'assemblea in videoconferenza con tutte le società presenti per proiettarsi sul futuro, quindi le principali decisioni in merito alla prossima stagione. In particolare, sono state definite le date di inizio e fine torneo, oltre all'introduzione di una gradita novità in termini di tecnologia arbitrale.

Le date

La prossima Serie B 2021-'22 partirà ufficialmente il 21 agosto, mentre l'open day è chiaramente fissato a venerdì 20 con la primissima partita. La conclusione è, invece, prevista per il 6 maggio 2022. Confermato anche il format del boxing day tanto caro agli inglesi e che anche in cadetteria si giocherà il 26 dicembre, quindi il 29 successivo e la sosta invernale prevista dal 30 al 14 gennaio. Importante sottolineare, poi, come l'intera competizione andrà a rispettare tutti gli impegni delle Nazionali.

Novità arbitrali

Le difficoltà legate alla pandemia ne avevano rallentato l'utilizzo effettivo, ma adesso è tutto pronto per l'arrivo della tecnologia che tanto abbiamo imparato a conoscere in Serie A.

L'assemblea di B ha approvato la goal line camera che "andrà a integrare la tecnologia Var per tutte le situazioni relative alla linea di porta, risultando inoltre estremamente utile in fase decisionale anche per i falli e i fuorigioco nell’area di rigore, grazie a una particolare precisione dovuta all’alta frequenza di fotogrammi", come si legge nella nota della Lega. Una proposta di grande valenza, approvata all'unanimità da tutte le società Reggina compresa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, definite le date della nuova stagione e porte aperte alla tecnologia

ReggioToday è in caricamento