Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

La Reggina batte 4-1 il Foligno: nuovi arrivati già protagonisti

Prima amichevole per gli amaranto a Sarnano. Ricci con doppietta e Laribi esordiscono al meglio con i calabresi. A segno anche Bezzon e, per gli ospiti, Bernardini. Aglietti ha scelto il 4-4-2 come modulo

Federico Ricci (foto Reggina)

La nuova Reggina dell'Aglietti pensiero nasce al Mauro Maurelli di Sarnano. Il campo sportivo che sta ospitando il ritiro amaranto ha oggi mandato in scena la prima amichevole del pre-campionato. Poco importa del risultato, - un 4-1 che vuol dire poco contro una squadra di Serie D come il Foligno - tutti gli occhi erano puntati sui primi equilibri tattici scelti dall'allenatore toscano che adesso hanno una forma nitida e chiara. Basi fondamentali per la prossima stagione, da qui si dovrà continuare a lavorare.

Le prime attesissime scelte tattiche

Certo, non c’è nulla in palio in un allenamento congiunto, ma le indicazioni della prima amichevole sono sempre e comunque portatrici di grande interesse. Lo sono particolarmente in una squadra rinnovata nella sua guida tecnica come la Reggina, la cui “era Aglietti” sembra essere iniziata all’ombra di un 4-4-2 semplice ma, si spera, efficace.

Curiosità nel pre partita anche per i giocatori con una maglia da titolare sulle spalle. Da registrare, fin dal 1’, gli esordi dei nuovi acquisti Micai in porta e Ricci da esterno. Non banale nemmeno il modo in cui è stato stato utilizzato Nicola Bellomo - sulla fascia e non più da trequartista - esattamente come accaduto con Marco Baroni nella passata stagione.

Il secondo tempo ha poi visto un cambio generale di uomini ma non di assetto. Qui fioccano altri esordi, come Turati in porta, Franco e Regini in difesa, Gavioli e Laribi in attacco. In questo secondo giro di gara salta subito agli occhi la scelta di Situm terzino, ruolo che da quando veste amaranto non aveva mai ricoperto. Che sia un primo spunto di novità in vista della nuova stagione?

Reggina-Foligno formazioni-2

La cronaca della partita

Un poker calato che non fa mai male in quel di Sarnano. La Reggina di mister Aglietti esordisce positivamente nell'estate fatta di ritiro, allenamenti e sudore. Già al 4' è tempo di registrare il primo gol della gara ed è l'esordiente in maglia amaranto Ricci a raccogliere l'assist del tanque Denis e metterla in rete.

Il test si rivela di ottimo livello grazie al buon impegno del Foligno. I biancazzurri trovano, infatti, la via del pareggio quando il cronometro segna il minuto numero 8. L'autore di quella che sarà l'unica rete degli umbri porta la firma di Bernardini. La Reggina risponde a tono con German Denis, e chi sennò? L'attaccante argentino si dimostra già caldo e dopo l'assist nell'1-0 colpisce anche una traversa, preludio al secondo vantaggio amaranto. Il gol del 3-1 è sempre di Ricci al 31', autore quindi di una splendida doppietta all'esordio. L'esterno segna da vero opportunista, recuperando la sfera in area di rigore prima dei difensori avversari.

Primo tempo regalato all'archivio storico, la ripresa riserva la grande gioia del giovane Bezzon. Al 51' è un suo splendido tiro dal limite dell'area a gonfiare la rete. Una prestazione da incorniciare per l'esterno destro, visto anche l'assist fornito a Laribi nel definitivo gol del 4-1. Quando siamo al 67', il nuovo acquisto riceve palla ed esulta dopo aver eluso la marcatura avversaria.

Il tabellino completo

Reggina 1° tempo (4-4-2): Micai, Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Liotti; Ricci, Bianchi, Crisetig, Bellomo; Denis, Montalto. Allenatore: Aglietti.

Reggina 2° tempo (4-4-2): Turati; Situm, Franco, Loiacono, Regini; Bezzon, Rechichi Gavioli, Laribi; Salvi, Menez (30' st Provazza). Allenatore: Aglietti.

Foligno 1° tempo: (3-5-2) Gil; Di Mambro, Currieri, Trentin; Vespa, Rufini, Mingione, Bernardini, Bezzi; Turini, Rivamar,. Allenatore: Silva.

Foligno 2° tempo (3-5-2): Del Giudice; Di Mambro, Currieri, Trentin (6' st Stefani); Vespa (35' st Fuso), Rufini (9' st Bonis), Mingione (14' st Mercuri), Bernardini, Bezzi (6' st Giardiello); Turini (6' st Zerlenga), Rivamar (6' st Nacciariti-28' st Pantaleoni). Allenatore: Silva.

Arbitro: Cerolini di Macerata (Cesca di Macerata e Ramadori di Macerata).

Marcatori: 4' pt Ricci (R), 8' pt Bernardini (F), 31' pt Ricci (R), 6' st Bezzon (R), 22' st Laribi (R).

Note - Angoli 2-1.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Reggina batte 4-1 il Foligno: nuovi arrivati già protagonisti

ReggioToday è in caricamento