menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mimmo Toscano

Mimmo Toscano

Verso Empoli-Reggina, Toscano: “Bisogna insistere e perseverare nel lavoro"

L’allenatore presenta la sfida della settima giornata di Serie B. Calabresi in trasferta al Castellani, dove mancherà Jeremy Menez per squalifica. Confermata l'assenza di Lafferty

Partita di cartello con protagonista la Reggina. Il copia-incolla è presto fatto dalla sesta alla settima giornata, a cambiare sono solo avversario e stadio. Invece della Spal al Granillo, adesso gli amaranto affronteranno l’Empoli al Castellani nella giornata di domani alle ore 16.

La partita, delicata sia per l’ottimo avversario che per la voglia di riscatto dopo l’ultima sconfitta casalinga, è stata presentata da mister Toscano nelle parole rilasciate all’ufficio stampa del club di via Osanna. Per l’allenatore: “Troviamo una squadra in testa alla classifica, che ha fatto un buon inizio di campionato, raccogliendo quello che ha seminato. Noi andremo a Empoli consapevoli della nostra forza, di quello che abbiamo espresso fino a oggi. Se non abbiamo qualche punto in più, bisogna raschiare il barile e trovare quelle situazioni che non ci hanno permesso di ottenere quello che avremmo meritato.

Sono del parere - prosegue il tecnico - che attraverso le prestazioni si raggiungano i risultati, ma per fare ciò bisogna insistere e perseverare nel lavoro. Questa settimana c'è stato un bel confronto, dove, così come ho detto prima, siamo andati a raschiare il barile per trovare le giuste soluzioni. Dobbiamo fare una partita di grande attenzione, concentrazione e personalità. Sono convinto che arriverà la prestazione e conseguentemente il risultato. E' sicuramente importante entrare nella testa dei calciatori e far sì che il gruppo si possa esprimere ai massimi livelli. A prescindere dal periodo, questo è un aspetto fondamentale sul quale lavoriamo tantissimo."

Impossibile non terminare le dichiarazioni con un pensiero a Lafferty e la scomparsa della cara sorella: "Tra i convocati non ci sarà Kyle. Tutti noi - conclude il mister - gli siamo vicini, la notizia di ieri ci ha veramente scossi."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nasce la "Fede Reggina", gioiello ispirato al lungomare Falcomatà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento