Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Ciclismo e territorio in risalto nel giro amatori della provincia: il 20 giugno la gara

Competizione in giro per le bellezze naturali di Reggio. 220 chilometri a partire dal bar Winner, attraversando anche il Parco naturale dell'Aspromonte, i borghi di Canolo e Agnana Calabra. Aperte fino a venerdì 18 le iscrizioni

Tempo di una gran bella parentesi di ciclismo dalle parti di Reggio Calabria. Il prossimo 20 giugno è in programma la 19esima edizione del giro amatori ciclistico della provincia, pronta a partire alle 7:45 dal bar Winner in via nazionale Gallico.

La gara è stata inserita in calendario Coni nella disciplina dei Randonee (brevetti), che celebra come consuetudine le Olimpiadi grazie alla Parigi-Brest-Parigi. La specialità consiste nell'impegnare i vari ciclisti partecipanti in lunghe distanze da percorrere, andando così a sfidare la propria resistenza. L'edizione 2021 del giro amatori ciclistico della Provincia di Reggio Calabria prevede, nello specifico, ben 220 chilometri totali. Si passerà attraverso le suggestive mete del Parco naturale dell'Aspromonte sullo Zomaro, i borghi di Canolo e Agnana Calabra per un viaggio dal mar Tirreno allo Ionio.

L'intero evento è organizzato dall'Asd Cicloturistica 2001, la quale ha già previsto due punti controllo. Si tratta di San Giorgio Morgeto e Bianco, dove si sosterà come da programma e si vidimerà l'orario sulla personale carta viaggio di ogni singolo ciclista. Qui si troveranno rifornimenti di liquidi e solidi. Come ogni competizione svolta nel periodo storico che stiamo vivendo, verranno rispettati i protocolli anti Covid-19 in vigore, dunque uso della mascherina in tutte le fasi che non prevedono chiaramente l'utilizzo della bici. Chi non osserverà tali importanti indicazioni contro il contagio verrà squalificato, come da regolamento.

Non manca molto a domenica 20 giugno, ma fino a venerdì 18 sarà ancora possibile pre iscriversi alla gara così da vivere un'emozionante esperienza sportiva e paesaggistica. Informazioni e procedura online sono disponibili sul sito www.cicloturistica2001.it. La partecipazione è riservata a tutti i ciclisti tesserati con un Ente di promozione o Fci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo e territorio in risalto nel giro amatori della provincia: il 20 giugno la gara

ReggioToday è in caricamento