menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lungomare di Gallico, tutto pronto per la regata nazionale Italia Cup

La manifestazione, promossa dal Circolo Velico Reggio, si svolgerà dal 6 all’8 novembre 2020. Tra le onde dello Stretto si affronteranno 300 imbarcazioni

Tutto pronto a Reggio per la Italia Cup, regata nazionale della classe Laser, che si svolgerà dal 6 all’8 novembre 2020 e che assegnerà i titoli di campione italiano per gli over 16 laser 4.7 maschile e femminile e over 19 del Laser Radial.

L’organizzazione è del Circolo Velico Reggio e tutta la kermesse si svolgerà sul lungomare di Gallico con riferimento alla Baia dello Stretto e nello specchio d’acqua antistante saranno collocati due campi di regata. L’Italia Cup ha il sostegno della Regione Calabria, della Città metropolitana e della Autorità di sistema portuale "ed è superfluo sottolineare -spiegano dal Circolo Velico Reggio - come si tratti di un campionato particolare, come tutto lo sport in questo 2020.

La volontà di realizzarlo da parte della Federazione Italiana Vela, dei circoli organizzatori e delle Istituzioni ha fatto si c he venissero superati tutti i timori e i problemi legati all’emergenza sanitaria".

"Sarà un vero messaggio di ottimismo e di fiducia e per questo va un doveroso grazie agli organizzatori, alle istituzioni e a tutti i partecipanti- ha commentato il consigliere federale Fabio Colella. Dopo il periodo di inattività, poter rivedere in mare una flotta di imbarcazioni cosi importante e diffusa come la classe Laser, servirà a dare fiducia alla città e alla Regione per un rapido ritorno alla normalità".

"Rivolgo un benvenuto a nome del Circolo Velico e di tutta la città ai regatanti che verranno da ogni parte dell’Italia, ai rappresentanti della FIV e della classe Laser. Un particolare ringraziamento alla FIV per aver scelto la nostra città quale sede di un evento di così grande importanza – ha commentato il presidente Carlo Colella- e agli amici di Gallico, storico borgo marinaro, per la preziosa collaborazione. Antistante al lungomare saranno posti due campi di regata e ben trecento sono le imbarcazioni previste.

Grazie, anche al presidente della regione Iole Santelli, che ha compreso il messaggio di ottimismo, e con il suo sostegno, potremo dare il benvenuto ai regatanti che verranno in Calabria e che, apprezzando i luoghi e l’ospitalità, siamo sicuri che ritorneranno nel futuro. Infine un ringraziamento alla Prefettura per aver coordinato tutti gli atti, al fine di garantire la sicurezza di tutti partecipanti e il regolare svolgimento dell’evento nazionale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nasce la "Fede Reggina", gioiello ispirato al lungomare Falcomatà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento