rotate-mobile
Sport Circolo del Tennis

Karate, riconoscimento per Alessandra Benedetto: nominata "Atleta azzurro"

Il sindaco Giuseppe Falcomatà e il presidente della Fijlkamha Domenico Falcone hanno premiato la ragazza della Fortitudo Reggio, attualmente impegnata nelle qualificazione per la prossima Olimpiade di Tokyo 2020

Lo sport reggino continua ad archiviare riconoscimenti importanti e affermazioni degne di nota. Notizia di qualche ora fa riguarda il premio consegnato al giovane campione del culturismo Bruno Martino, ma quest'oggi a prendersi la scena è il karate. Alessandra Benedetto ha ricevuto la qualifica di "Atleta azzurro" direttamente da Domenico Falcone, presidente della Fijlkam e dal primo cittadino reggino.

Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha consegnato la targa commemorativa ad Alessandra, sfruttando la presentazione del libro "Gimondi e Merkx - la sfida", scritto dal giornalista Rai Giorgio Martino. L'evento è andato in scena al circolo del tennis di Reggio. Durante l'incontro, presentato dallo storico radiocronista della tv di stato Tonino Raffa, l'atleta della Sgs Fortitudo 1903 è stata riconosciuta come la più titolata della Calabria. Allenata dal maestro Riccardo Partinico, Benedetto è attualmente impegnata nel circuito mondiale di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, ed è la prima calabrese a cui viene concesso tale riconoscimento. 

La cerimonia ha registrato la presenza del presidente del circolo Igino Postorino, il governatore del Panathlon international Antonio Laganà, il presidente del Panathon di Messina Ludovico Magaudda, dirigente regionale del Coni Irene Pignata, i giornalisti Cristofaro Zuccalà e Anna Foti ed il presidente del Rhegium Julii Giuseppe Bova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate, riconoscimento per Alessandra Benedetto: nominata "Atleta azzurro"

ReggioToday è in caricamento