rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Sport Archi

Impianti sportivi, verso la fine i lavori della palestra di Archi: apertura ad ottobre

Le operazioni per la ristrutturazione della storica struttura prevedono la posa del terreno da gioco, prima di consegnare la palestra alla cittadinanza

Una città deve puntare sullo sport e la generale crescita dell'attività fisica. Per farlo servono strutture adeguate, funzionali e a norma. Reggio Calabria ha deciso di regalare alla frazione di Archi una palestra in grado di supportare gli sviluppi sportivi dei cittadini. La storica struttura del quartiere, dopo la conclusione delle operazioni di ristrutturazione, potrà finalmente riaprire nel mese di ottobre. 

La notizia, annunciata dal delegato allo sport del comune Giovanni Latella e dal consigliere comunale e metropolitano Antonino Castorina, non può che far piacere a tutti gli sportivi e a chi vorrà usufruire dell'impianto. Il prossimo passo è fissato per lunedì prossimo, quando inizieranno i lavori di montaggio del nuovo terreno di gioco. Interventi a spogliatoi, servizi igenici, uffici, impianto elettrico, videosorveglianza, porte interne, maniglioni antipanico e tinteggiatura di tutti i locali sono già stati portati a termine con successo. 

La palestra, già teatro negli anni passati di ottime competizioni in diverse discipline sportive, sarà fruibile per pallavolo, pallacanestro, ginnastica e molto altro. I movimenti dell'amministrazione comunale per restituire alla città strutture adeguate stanno arrivando alla fine, dopo aver riaperto il PalaCalafiore a Pentimele, lo Scatolone "Palestra Piero Viola" e il Palacolor di Pellaro. Archi sarà l'ultimo punto all'ordine del giorno, su cui scrivere il positivo epilogo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impianti sportivi, verso la fine i lavori della palestra di Archi: apertura ad ottobre

ReggioToday è in caricamento