Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Mercato Reggina, sistemata la porta: arriva Nicolas dall'Udinese a titolo definitivo

Cercato con insistenza un estremo difensore, adesso è ufficiale l'acquisto del brasiliano fino al termine dell'attuale stagione. Il classe '88 vanta 123 partite in Serie B

Da sinistra, Luca Gallo e Nicolas (Foto Lillo D'Ascola)

Quando più di una pedina non convince mai totalmente c'è poco da fare, se non tornare sul mercato e trovare una novità in grado di sistemare le cose. Il ruolo di portiere titolare della Reggina non ha mai avuto un padrone fisso negli ultimi tempi e tra le incertezze di Plizzari e Guarna, adesso arriva ufficialmente Nicolas a titolo definitivo per candidarsi alla titolarità. Da sottolineare come la definitiva conclusione positiva della trattativa sia arrivata inizialmente tramite il portale della Lega B dedicato al calciomercato e successivamente con il classico comunicato del club.

Vociferato da giorni, il portiere ha adesso firmato il contratto che lo lega agli amaranto fino al termine dell'attuale stagione. Brasiliano classe 1988, l'estremo difensore ha terminato la sua avventura all'Udinese per poi trovare casa al Granillo.

L'unico vero parametro da dover utilizzare per rinforzare il reparto dei portieri è l'affidabilità e Nicolas ha dimostrato di avere tale caratteristica nel corso della sua carriera. Non a caso faceva parte di una compagine ambiziosa di Serie A (dove ha giocato anche due partite quest'anno), ma non solo.

Il brasiliano vanta 123 presenze in Serie B, con 42 partite terminate a rete inviolata. Apparizioni collezionate con le maglie di Lanciano, Trapani e soprattutto Verona. Gli scaligeri sono la squadra che hanno visto Nicolas maggiormente protagonista in carriera. 85 le sfide giocate tra massimo campionato e cadetteria in due circostanze tra il 2011 e il 2018. Nell'ultima delle stagioni vissute al Bentegodi ha rivestito il ruolo di portiere titolare in Serie A con 36 partite.

La miglior opzione possibile è stata concretizzata. Nicolas rappresenta il profilo adatto per dare sicurezza ad un reparto troppo altalenante nella parte iniziale di stagione. Blindare la porta è il primo grande passo per costruirsi una seconda metà di campionato a livelli più alti di quanto visto finora. In termini di mercato, adesso, bisogna sistemare un esubero e anche per questioni di liste si potrebbe ipotizzare la partenza di Guarna.

Articolo aggiornato alle 17:01

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Reggina, sistemata la porta: arriva Nicolas dall'Udinese a titolo definitivo

ReggioToday è in caricamento