menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Christian Dalle Mura (foto da pagina facebook ufficiale Fiorentina)

Christian Dalle Mura (foto da pagina facebook ufficiale Fiorentina)

Mercato Reggina, alla scoperta di Dalle Mura: prossimo rinforzo per la difesa

Confermato anche dal tecnico della sua attuale squadra, il giovane centrale difensivo classe 2002 diventerà a breve amaranto. Per lui si tratta della prima esperienza nel calcio dei grandi

Puntare su freschezza e giovane età per avere una rosa più dinamica e completa in ogni reparto. Il processo di cambiamento della Reggina continua all'interno di un calciomercato che sta plasmando la rosa a seconda dei dettami tattici di Baroni e delle caratteristiche che un campionato di Serie B richiede.

Sembra più che giusto, dunque, che una squadra di cadetteria punti anche e soprattutto sui giovani. Gli amaranto hanno messo gli occhi su Christian Dalle Mura. Il giocatore è attualmente alla Fiorentina Primavera ma, come confermato dall'allenatore Alberto Aquilani, il trasferimento in amaranto è dietro l'angolo. "Dalle Mura andrà via, andrà a giocare in Serie B, va alla Reggina", ha detto l'ex calciatore ai microfoni di Sportitalia prima della finale di Supercoppa contro l'Atalanta.

Quando sembra ormai tutto definito in termini di trattative, é tempo di visionare il profilo e la carriera del probabile rinforzo della Reggina.

Caratteristiche tecniche

Il ruolo a 18 anni è relativo. La giovane età lascia degli ampi margini per specializzarsi in una zona del campo diversa, soprattutto se un allenatore dovesse avere intuizioni ben precise. Nelle carriere dei giocatori a volte accade, ma comunque nel caso di Dalle Mura il ruolo è ben chiaro: difensore centrale. Il classe 2002 ha sempre giocato in tale posizione e a Reggio si presenta così.

La carriera tra giovanili e un grande esordio

Il profilo calcistico di Dalle Mura è strettamente legato alla Fiorentina. Con i Viola ha attraversato le principali divisioni giovanili fino a togliersi la soddisfazione di esordire in Serie A con la prima squadra.

Andiamo per gradi. La stagione 2018-'19 vede Dalle Mura collezionare 18 presenze in Under 17 per poi passare l'anno successivo a disputare direttamente il campionato di Primavera 1 per un totale di 17 partite, Coppa Italia compresa. L'annata 2019-'20 sarà sempre un felice ricordo per il difensore centrale originario di Pietrasanta in Toscana. Il 2 agosto 2020 arriva infatti l'esordio in Serie A, subentrando nel finale di Spal-Fiorentina, ultima giornata di campionato. Il suo è stato un percorso di 8 partite aggregato alla prima squadra, per poi giocare alla nona opportunità grazie alla scelta dell'allora allenatore viola Beppe Iachini.

Interessante il percorso del difensore in Nazionale. Arrivato fino ad una presenza in Under 19, si è distinto soprattutto con l'Italia Under 17 giocando 16 partite tra cui il prestigioso Europeo di categoria del 2019. L'attuale stagione l'ha visto impegnato nella recentissima Supercoppa Primavera. Ieri, giovedì 21 gennaio, ha giocato 90 minuti nella sconfitta 3-1 contro l'Atalanta, prima di salutare i suoi compagni e lasciarsi andare all'avventura Reggina.

L'arrivo del giovane classe 2002 non va, almeno inizialmente, a ribaltare le gerarchie per le due maglie da titolare come difensore centrale. Il suo ingresso in squadra, però, sembra essere collegato ad un addio da concretizzare nella parte finale del mercato invernale. Si tratta di Gasparetto, già con le valigie in mano. Per Dalle Mura ci sarà certamente spazio per incidere e ritagliarsi un posto nel calcio dei grandi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento