menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reggina post Monza: si va tutti in ritiro per combattere la crisi, è tempo di riflessioni

Digerita la quarta sconfitta consecutiva, gli amaranto hanno deciso di chiudersi al centro sportivo Sant'Agata a partire da lunedì. Annunciato anche il silenzio stampa generale

L'aria che tira è pesante e non potrebbe essere altrimenti. La Reggina rimedia la quarta sconfitta consecutiva in una Serie B che almeno stando all'inizio della stagione sta diventato un incubo da cui è difficile svegliarsi. Gli amaranto sono costretti a lasciare l'intera posta in palio al Monza nella sfida odierna e a finire sul banco degli imputati è ancora una volta l'espulsione di uno dei giocatori reggini. Da lunedì si andrà in ritiro per superare le difficoltà.

La cronaca di Monza-Reggina

Mentalità da rivedere e atteggiamento che non paga. La Reggina, adesso, deve battere prima una vera crisi e poi riuscire a contrastare ad armi pari gli avversari. Al termine della sfida dell'U-Power Stadium, nessun componente di staff tecnico, rosa o dirigenza si è presentato in conferenza stampa. Ci si attendeva una dichiarazione, invece i vertici del club hanno optato per la linea di un silenzio che servirà per compattare quanto possibile l'ambiente.

L'annuncio è arrivato a più di un'ora di distanza dal fischio finale, ma è chiaro come certe decisioni vadano ponderate. "La Reggina comunica che a partire da lunedì 30 novembre e fino alla gara con il Brescia la squadra sarà in ritiro presso il centro sportivo Sant'Agata. I tesserati non rilasceranno dichiarazioni agli organi di stampa", si legge nel comunicato ufficiale appena reso noto dall'ufficio stampa. 

Il tempo delle riflessioni entra nel vivo. Il Brescia sarà il vero esame per squadra e staff tecnico, se non ci sarà una scossa le decisioni pesanti dovranno essere prese per non raggiunge un punto di non ritorno. Il lavoro constante sul campo è l'unica arma che potrà invertire la rotta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento