Sport

La Reggina si porta avanti con le cessioni: via anche Paolucci

Il giovane centrocampista lascia gli amaranto per trovare squadra in Belgio nel Royale Union Sainte-Gilloise. Il pescarese classe '96 rappresenta il secondo addio del mercato estivo, dopo Marchi al Piacenza

Lorenzo Paolucci

Continua senza sosta il lavoro della Reggina per sistemare il fastidioso problema delle cessioni. Sono numerosi i giocatori di ritorno da prestiti o già in rosa che non risultano essere più nei piani della società, dunque serve piazzarli a stretto giro di posta. Dopo Marchi al Piacenza, adesso è la volta di Paolucci. Il giovane centrocampista ha appena firmato per il Royale Union Sainte-Gilloise.

La squadra belga, impegnata nella seconda divisione del Paese, ha così acquistato a titolo definitivo il cartellino del pescarese classe 1996. Molto promettente, a giudicare le sue ultime parentesi, Paolucci non ha comunque trovato spazio alla Reggina e ha quindi dovuto dire addio al sogno di poter nuovamente indossare la maglia amaranto. La sua avventura all'ombra del Granillo si è fermata dopo solo 8 partite e un gol, tutto relativo alla Serie C 2019-'20 nell'anno della promozione in B. La stagione da poco conclusa, invece, l'ha visto protagonista in prestito al Monopoli prima dell'odierna novità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Reggina si porta avanti con le cessioni: via anche Paolucci

ReggioToday è in caricamento