menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Baroni

Marco Baroni

Mercato Reggina, Baroni annuncia: "Petrelli è con noi, attendiamo Montalto"

Parola al tecnico amaranto per un'opinione sulla sessione invernale ancora in corso. In termini di trattative il mister spiega che "la società è disposta a fare qualche sforzo"

Ultima settimana di mercato che trasporterà la Reggina verso la prima partita del girone di ritorno. Fine gennaio certamente movimentato in casa amaranto, dove si cerca una continuità di prestazione e risultati da una parte e una serie di rinforzi soprattutto in zona avanzata dalle trattative. Molte decisioni che verranno prese in questi giorni saranno poi fondamentali per la parte conclusiva del campionato.

In uno scenario abbastanza complesso e importate il ruolo dell'allenatore è fondamentale per dare una generale quadratura e guardare avanti con ottimismo, puntando su del lavoro mirato. Proprio il tecnico Baroni sta cercando di segnare la via verso un cammino virtuoso. Quest'oggi, proprio il mister fiorentino è intervenuto ai microfoni della Tv ufficiale del club amaranto per analizzare il pareggio esterno di Frosinone e le principali tematiche di mercato: "Non vedo l'ora di arrivare a lunedì perchè c'è la partita, poi chiaro che è un momento delicato perchè c'è la sessione di trattative aperte. Migliorarsi - spiega - non è facile e stiamo cercando giocatori con caratteristiche che sono produttive per quello che è il sistema di gioco che stiamo andando a proporre. Siamo attenti a queste situazioni, poi i nomi li avete letti. Possono esserci dei profili nuovi, ma non è facile. Bisogna trovare teste motivate e calciatori che prendano questa opportunità come importante.

Se troviamo - aggiunge Baroni - un giocatore funzionale alle nostre caratteristiche lo portiamo da noi. Ho avuto la disponibilità da parte della proprietà, la società è disposta a fare qualche sforzo e io l'ho apprezzato fin dall'inizio. Non dobbiamo rincorrere i nomi ma i giocatori che vengano a sposare la causa. Dei segnali li abbiamo già dati perchè abbiamo preso dei ragazzi giovani.

Petrelli e Dalle Mura sono qui con noi, non credo ci sia nessun ostacolo per poter fare l'allenamento oggi. Per Montalto non so se raggiungerà oggi la squadra. Poi - conclude l'allenatore amaranto - sappiamo che non è chiusa qui, ci sono ancora delle caselle da provare a sistemare. Nel 4-2-3-1 può svolgere un ruolo solo secondo me, ha delle qualità importanti e dipende molto da lui. Lo attendiamo che venga con la motivazione giusta ma non ho nessun dubbio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento