menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Adriano Montalto

Adriano Montalto

Reggina, attacco in emergenza: si fermano sia Denis che Montalto in vista del Monza

Il tecnico Marco Baroni ha fatto il punto sull'infermeria, spiegando la condizione delle due punte. Sabato la sfida del Granillo, ma entrambi potrebbero rientrare in allenamento domani

Il tour de force di tre partite in otto giorni è ormai archiviato. Dopo il pareggio a reti inviolate di Pisa, la Reggina sta preparando la partita contro il Monza in una settimana tipo ricca di allenamenti e duro lavoro. Di meglio non si potrebbe chiedere in una stagione con la compressione del calendario ai massimi livelli, ma non tutto è positivo. Si fermano, infatti, due giocatori di un certo spessore: German Denis e Adriano Montalto.

I due attaccanti non hanno preso parte alle ultime sedute di allenamenti al Sant'Agata e, dunque, sono in dubbio per la partita del Granillo in programma per sabato alle 14. La situazione è stata portata alla luce direttamente dal mister reggina_pordenone baroni 04-2Marco Baroni (in foto). Intervenuto alla Reggina Tv, il tecnico amaranto ha specificato: "Abbiamo tenuto fermo Montalto tutta la settimana per un problema alla schiena e spero che domani rientra ad allenarsi con la squadra. Si è fermato per una contusione German Denis, ma sono convinto che anche lui possa essere tra i disponibili recuperati domani."

La doppia notizia non fa certamente piacere in vista di una partita di altissimo livello da dover affrontare nell'immediato. Si farà di tutto per recuperare sia Denis che Montalto al meglio della condizione fisica, ma già in altri frangenti Baroni ci ha abituato a non rischiare un calciatore per evitare di perderlo per più tempo. Si fa, dunque, avanti con maggiore forza la candidatura di Okwonkwo da titolare per la seconda volta consecutiva, ma l'ultimo allenamento e la rifinitura ancora da svolgere lasciano ancora la possibilità di decidere tranquillamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento