Sport

Reggina-Entella, Baroni: "Contava il risultato e l'abbiamo ottenuto con determinazione"

Il tecnico amaranto ha commentato la vittoria per 1-0 maturata quest'oggi al Granillo. "Ogni partita ha le sue insidie. L'importante è concedere poco e noi l'abbiamo fatto", ha aggiunto

Marco Baroni

Seconda vittoria consecutiva per trovare una certa continuità di risultato. La Reggina ottiene una gioia al Granillo, battendo 1-0 la Virtus Entella in uno scontro diretto per la salvezza di fondamentale importanza. I tre punti conquistati permettono di preparare al meglio il derby contro il Cosenza della prossima giornata e certificano i buoni progressi della squadra amaranto.

La cronaca di Reggina-Entella

Al termine della gara, mister Baroni ha così commentato l'1-0 in conferenza stampa: "Dopo il gol nostro, loro avevano poco da perdere e hanno spinto. Alcune transizioni non le abbiamo gestite benissimo ma contava il risultato e lo abbiamo ottenuto con una gara di determinazione. Non siamo da soli in campo, quando si parla di partite o si guardano le classifiche pensando che chi è in fondo possa essere una squadra facile da affrontare non è vero. L'Entella ha qualità e aveva fatto risultati importanti. Ogni partita ha le sue insidie. L'importante è concedere poco e noi oggi l'abbiamo fatto.

Il tempo - spiega - è sempre poco, ci sono gare una dietro l'altra ma va bene. Bisogna mettere dentro la capacità di soffrire, stare concentrati dentro la gara e la squadra lo sta facendo. Non abbiamo fatto niente, si mette alle spalle questa vittoria importante adesso e si comincia a preparare la prossima partita. 

L'annuncio del presidente Gallo

In questo momento - conclude il tecnico - c'è sana competizione in settimana. Nessuno vuole stare fuori e i giocatori mi mettono in difficoltà. C'è da aspettare ancora qualche rientro come Situm e Micovschi che ci possono aiutare a mettere energie e forze fresche. Non ho titolari e riserve, qui c'è un gruppo di giocatori che deve mettersi a disposizione, poi le partite non si giocano più in 11 ma chi entra è più importante."

Parla Lakicevic

Terminata la disamina dell'allenatore amaranto, in sala stampa si è presentato anche Ivan Lakicevic. Il terzino ha spiegato: "Voglio fare i complimenti a tutti, siamo stati molto bravi in difesa e anche in attacco. La partita è stata difficilissima ma è stata molto importante per noi. Abbiamo dato il massimo, con sacrificio e fiducia. Questa è la strada giusta e dobbiamo continuare così.

Queste partite sono molto dure e anche l'Entella - conclude il calciatore - ha qualità. Adesso prepariamo la prossima partita contro il Cosenza e sono convinto che a fine stagione saremo ai playoff."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina-Entella, Baroni: "Contava il risultato e l'abbiamo ottenuto con determinazione"

ReggioToday è in caricamento