Il cuore d'oro di una meravigliosa Reggina: all'asta maglia e pallone autografati per il Gom

La raccolta fondi portata avanti dal club del presidente Luca Gallo permetterà di aiutare concretamente l'ospedale cittadino nella battaglia contro il Coronavirus

La Reggina sotto la curva Sud

La Reggina ha riacceso l'entusiasmo smarrito da tempo. Dall'avvento di Luca Gallo ad oggi, parlare di calcio è nuovamente una gioia per tutti i tifosi amaranto. I grandi traguardi, in campo con il primo posto consolidato in Serie C e fuori con i passi in avanti concreti verso un livello ben più alto, continuano e questa volta toccano la sfera sociale in un momento storicamente delicato.

La partita contro il Coronavirus si sta giocando con medici, infermieri e operatori socio sanitari chiamati ad affrontare uno contro uno il Covid-19. La Reggina ha deciso di non rimanere a guardare ma di scendere in campo come nei migliori match di campionato, sostenendo la raccolta fondi per il Grande Ospedale Metropolitano.

L'asta

Richiesto alla nota piattaforma di aste online Ebay di non trattenere la percentuale sulla vendita, il club di via Osanna ha messo all'asta la maglia e un pallone ufficiali autografati dal presidente Luca Gallo, dalla squadra, e dallo staff tecnico.

"La creazione e la gestione della campagna (qui la raccolta fondi) è a cura di privati ​​cittadini residenti a Reggio Calabria che - spiega la Reggina in una nota - la società ha contattato personalmente per sposare la causa. I fondi saranno interamente donati all'ente beneficiario che acquisterà la strumentazione più adatta per affrontare l'emergenza.

Alcuni calciatori - si conclude il comunicato - hanno già contribuito personalmente, altri lo faranno attraverso la raccolta organizzata dalla Reggina che ha voluto coinvolgere tutti i tesserati e dipendenti. Sarà possibile partecipare all’asta della maglia collegandosi a questo indirizzo: https://bit.ly/3cQeWLT Sarà possibile partecipare all’asta del pallone, qui: https://ebay.to/38NXrs4."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aperitivo con oltre 20 persone in un negozio etnico: cinque multe e attività chiusa

  • 'Ndrangheta, scatta l'operazione "Faust": 49 le persone tratte in arresto

  • Lungomare di Reggio sbarca in Galles, il sogno di tre reggini chiamato “Calabrisella”

  • Brogli elettorali, inchiesta si allarga: avviso di garanzia per 29 componenti dei seggi

  • Controlli anti Coronavirus, 30 persone in un bar del centro: attività chiusa e sei multe

  • Certificano di "lavorare per Skai" prima di prendere l'aereo, denunciati in quattro

Torna su
ReggioToday è in caricamento