Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Reggina, il punto del ds Taibi sul calciomercato in uscita

La chiusura dell'attuale sessione estiva di trattative è fissata per il 31 agosto. Diversi i nomi pronti ad essere ceduti in casa amaranto: da Rossi a Garufo, Gasparetto e Rubin, passando per l'over in esubero

“La Reggina ha ben esordito in campionato contro il Monza e dato vita ad un progetto tecnico sicuramente promettente. Tutto, o quasi, grazie ad un mercato in grado di cambiare guida tecnica prima e inserire nuovi giocatori chiave poi. Sessione estiva di trattative che, però, non è ancora conclusa. Fino al 31 agosto gli amaranto potranno mettere a segno qualche acquisto di rifinitura, ma soprattutto sistemare il capitolo uscite.

Proprio del tema più caldo del momento in ottica trattative, ha parlato Massimo Taibi. Così il ds amaranto ai canali ufficiali del club: “Rossi? Adesso è la quarta squadra che gli propongo e c'è già la quinta. Se dovesse rifiutarle tutte, a quel punto alzo le mani perchè più di questo non si può fare. Un giocatore normalissimo di categoria e mi mette in difficoltà. Il ragazzo ci deve rispondere, ma per questioni personali deve guardare in famiglia certe situazioni e decidere.

Tutti gli altri - continua il ds - hanno dato grande disponibilità. Da Garufo, che stiamo parlando per un paio di squadre, Gasparetto che forse finalmente è ai titoli di coda con il Legnago, Rubin lo stiamo trattando. Ci stanno dando tutti apertura e li ringrazio. Alla fine credo di sistemarli. In giro molte società hanno tanti giocatori da vendere perchè il mercato in uscita è bloccato. Faty? Giocatore con mercato anche all'estero. Cerchiamo di trovare la situazione più congeniale alla società e al calciatore.

Un over da sacrificare? Purtroppo sì, poi il mercato è bello per questo. Cinque-sei giocatori si possono muovere, poi magari ne uscirà solo uno-due. Uno per liberare la lista, poi altri che magari vogliono giocare di più. Questi sono discorsi che sto facendo e farò con i procuratori. Devo valutare queste situazioni.

Menez? Ragazzo che si è sempre comportato bene. Ha migliorato anche gli atteggiamenti in campo. Il mister sta cercando in maniera importante di farlo crescere. Quando arriva una squadra che lo vuole, giocatore inamovibile non c'è. In questo momento - conclude Taibi - è della Reggina e sta facendo bene, non escludo che possa restare anche se fino al 31 è tutto aperto."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina, il punto del ds Taibi sul calciomercato in uscita

ReggioToday è in caricamento