Primavera Reggina, ufficiale il ritorno di Gianluca Falsini: è lui l'allenatore dell'Under 19

Settore giovanile amaranto arricchito dall'avvicendamento dell'ex terzino sinistro. Il tecnico toscano siede sulla panchina calabrese, dopo l'esperienza alla Roma Under 16

Gianluca Falsini (foto profilo Facebook)

L'ultima novità in termini di settore giovanile, per quanto riguarda le personalità al centro delle operazioni, era coincisa con l'arrivo in riva allo Stretto di un nome di tutto rispetto e ben conosciuto nel panorama calcistico italiano, ovvero Antonio Tempestilli. Il responsabile del vivaio adesso ha portato avanti, insieme all'intera dirigenza amaranto, il progetto Primavera affidando la panchina dell'Under 19 a mister Gianluca Falsini.

L'allenatore toscano torna finalmente a Regigo Calabria dopo l'ottima parentesi da giocatore con la maglia della Reggina. Era il 2002 l'anno del suo esordio al Granillo, stadio che l'ha visto protagonista fino al 2004 per un totale di 62 presenze e nessun gol tra Serie A e Coppa Italia. Di ruolo terzino sinistro, l'italiano ha anche militato nelle formazioni di Parma, Hellas Verona, Siena e Atalanta tra le altre.

Appese le scarpe al chiodo, Falsini ha inizialmente intrapreso la carriera di direttore tecnico del settore giovanile nel 2010 all'Hellas Verona, per poi spostarsi nel 2011 sotto la voce allenatore degli allievi nazionali sempre agli scaligeri. Nel 2012 allena la medesima categoria ma al Siena. Biennio successivo di tutto rispetto passato all'Empoli, prima dell'ultima prestigiosa esperienza alla guida dell'Under 16 della Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Reggina, nell'annunciare la scelta di Falsini, si rivolge all'allenatore dandogli "un caloroso abbraccio di bentornato nella famiglia amaranto e un grosso in bocca al lupo!" Per ricostruire il settore giovanile, da sempre fiore all'occhiello degli amaranto, servono persone competenti e il tecnico toscano si presenta con un profilo indubbiamente all'altezza del ruolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Pietro viene e ti prende l'ufficio a martellate": i Labate, la violenza e le estorsioni

  • Duro colpo alla cosca Labate, scattano sei arresti e il sequestro di un'azienda: i nomi

  • L'artista Tresoldi presenta "Opera": un colonnato di 46 elementi sul lungomare

  • Raccolta differenziata porta a porta, pubblicati da Avr i calendari di agosto

  • Città metropolitana, Castorina: "Pubblicati i bandi per i corsi di formazione professionale"

  • Le regole di 'ndrangheta e gli sbirri: "Gratteri, per quanto è cornuto e bastardo, ha ragione"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento