Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Bianchi ancora fondamentale per i piani amaranto: il centrocampista rinnova con la Reggina

Contratto fino al 30 giugno 2023 e un ruolo da protagonista, per il centrocampista italiano già a Reggio dall’estate del 2019. 37 le sue presenze nell’ultima stagione di Serie B

Nicolò Bianchi

Ci sono quei giocatori che si posizionano lontano dai riflettori. La scena la lasciano prendere agli attaccanti o a quei compagni decisivi in zona gol. Senza, però, il contributo di gente che lavora in mezzo al campo - mettendoci qualità e tanta quantità - non si andrebbe da nessuna parte, allora uno come Bianchi non può non far parte della prossima Reggina.

Il centrocampista nato a Como ha ufficialmente prolungato il contratto che lo lega agli amaranto. In precedente scadenza al 30 giugno prossimo, l’accordo è adesso stato aggiornato per altri due anni. Un biennale che lo manterrà a Reggio fino al 30 giugno 2023, per la gioia sua che all’ombra del Granillo ha dimostrato di starci bene e per la soddisfazione dei tifosi che in lui riconoscono un leader silenzioso di enorme valenza per dare stabilità nello spogliatoio e nella zona nevralgica del campo.

Arrivato nell’estate del 2019 dal Vicenza, fino ad oggi Bianchi ha totalizzato 69 presenze, 4 gol e 7 assist con la Reggina. Da ricordare, chiaramente, la promozione in Serie B ottenuta con Toscano in panchina nell’annata 2019-’20. La cadetteria della stagione da poco conclusa gli ha cucito addosso il ruolo d’indispensabile sia da titolare che a gara in corso come dimostrano le 37 partite giocate, di cui 27 dal 1’ e 10 da subentrato.

Il reparto di centrocampo adesso diventa ben solido. Il rinnovo di Bianchi, apparso come una formalità negli scorsi giorni, va a delineare le attuali gerarchie. Con l’eventuale 4-4-2 di Aglietti, il ruolo sarebbe attualmente coperto senza intervenire sul mercato. Oltre l’appena citato comasco, la Reggina può contare su Crisetig, Crimi e Faty. Adesso andranno fatte delle valutazioni su tutti e tre i profili e capire se il tecnico è soddisfatto o necessità di qualche pedina diversa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bianchi ancora fondamentale per i piani amaranto: il centrocampista rinnova con la Reggina

ReggioToday è in caricamento