Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport

Mercato Reggina, Rivas ritorna e si porta Gavioli dall'Inter

L'honduregno torna a Reggio a titolo definitivo. 44 le sue presenze in due stagioni dal 2019 ad oggi. Contratto fino a giugno 2025. In prestito con obbligo il giovane centrocampista italiano classe 2000

Rigoberto Rivas

Eccola la formalizzazione di un affare partito da lontano, lavorato nei mesi scorsi e adesso portato a compimento con concretezza e voglia matta di poter contare nuovamente su Rigoberto Rivas e, allo stesso tempo, inserire un giovane promettente come Lorenzo Gavioli.

La Reggina, facendo leva sugli ottimi rapporti con l'Inter, ha comprato a titolo definitivo l'honduregno. Quattro anni di contratto - scadenza al 30 giugno 2025 - e ruolo che certamente sarà da protagonista in uno scacchiere tattico, quello di Aglietti, che lo potrà esaltare sulle corsie esterne. L'affare è stato completato con un secondo colpo, quello di Gavioli in prestito per un anno più l'obbligo di riscatto che di fatto lo rende un giocatore di proprietà amaranto a tutti gli effetti.

I numeri di Rivas

Bisognerà aggiornarle presto, ma per adesso le statistiche di Rivas alla Reggina parlando di 44 partite giocate, 7 gol e 7 assist complessivi in due stagioni: una nella storica promozione in Serie B, l'altra da protagonista in cadetteria con quel Marco Baroni che avrebbe gradito una sua presenza al Lecce. 

L'honduregno ha scelto Reggio, la Reggina e l'incontenibile voglia di tornare a far esplodere di gioia il popolo del Granillo dopo una galoppata sulla fascia, un taglio in area e un gol che vale punti pesanti.

Gavioli in rampa di lancio

Una squadra ben allestita in Serie B deve necessariamente contare sul giusto mix di giovani promettenti e gente esperta pronta a superare ogni tempesta. Lorenzo Gavioli appartiene al primo dei due gruppi, essendo un centrocampista centrale classe 2000.

Il profilo completo di Lorenzo Gavioli

La carriera dell'italiano nato a Ferrara si sviluppa attraverso le giovanili dell'Inter, per poi passare in prestito a Venezia prima, Ravenna e Ferralpisalò poi. Adesso per Gavioli è arrivato il momento di compiere un ulteriore passo in avanti, cercando continuità in una compagine di Serie B ambiziosa come la Reggina. Non sarà facile togliere il posto a figure come Crisetig, Crimi o Bianchi, ma resta la speranza che possa sbocciare definitivamente come accaduto a Rivas.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Reggina, Rivas ritorna e si porta Gavioli dall'Inter

ReggioToday è in caricamento