Reggina, Taibi su Cabaye: "Ci può servire un giocatore con le sue caratteristiche"

Parola al direttore sportivo amaranto, intervistato da TuttoMercatoWeb sulla presunta trattativa per l'esperto centrocampista francese. Il mercato si riaprirà a gennaio

Massimo Taibi

Discutere di certe tematiche stona con l'attualità, ma le voci di mercato non conoscono tempo e piombano quando meno te l'aspetti. Mentre la Loiacono e compagni preparano con attenzione la sfida di campionato al Pisa, il ds Taibi si trova nuovamente al centro della scena per commentare possibili mosse.

La sessione invernale partirà a gennaio 2021, ma i primi nomi anche in ottica Reggina iniziano a circolare con forza. Da settimane si parla di un possibile interessamento per lo svincolato Cabaye. In merito al centrocampista francese ha così dichiarato lo stesso Taibi ai microfoni di TuttoMercatoWeb: "Ci può servire un giocatore con le sue caratteristiche. L’ho contattato tre mesi fa e non ho trovato l’accordo, poi è finita lì. C’è stato un pour parler recentemente, ma niente di che. Magari vengono fuori altri nomi."

Carriera e caratteristiche tecniche di Cabaye

Una rivelazione certamente interessante da parte del direttore sportivo, che non nasconde una delle zone dove probabilmente proverà ad intervenire nel prossimo mercato. In relazione alla finestra invernale, Taibi spiega che: "Gennaio è un mercato di riparazione. Dopo sette partite puoi avere un’idea e poi le cose cambiano. Su ciò che manca lo vedremo più avanti."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il pm Musolino boccia i commissariamenti: "Fallimento a tutto tondo"

  • Coronavirus, la Calabria resta in zona rossa: nuova ordinanza del ministro Speranza

  • Il Tar Calabria boccia la scelta di Spirlì, per i giudici amministrativi si può tornare in classe

  • 'Ndrangheta, sigilli alla "Pescheria del viale" e ai conti di Alfonso Molinetti e dei familiari

  • Un malore stronca un anziano sul centralissimo Corso Garibaldi

  • Le menti del "Farmabusiness" avevano puntato anche la Città dello Stretto

Torna su
ReggioToday è in caricamento