menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Simona La Rosa

Simona La Rosa

Reghion a caccia di continuità, La Rosa: “Se daremo tutto sarà difficile perdere”

La squadra di pallavolo reggina, reduce dalla vittoria in esterna contro l’Amando Volley, affronterà domani pomeriggio l’Aragona. La centrale torinese presenta la sfida

Vincere aiuta a vincere e la costanza di risultati ti permette di compiere un salto di qualità enorme. La Volley Reghion è pronta per tale scenario? La domanda potrà avere risposta solo domani pomeriggio quando la squadra reggina ospiterà l’Aragona, ad una settimane di distanza dal ritorno alla vittoria contro l’Amando Volley.

Avversario di spessore

Il successo di Letojanni è servito per ridare morale e consapevolezza alle biancoblu, ma adesso serve concentrarsi sulla prossima ed imminente partita. L’ultimo appuntamento del girone di Serie B1, in attesa di conoscere se si giocherà o meno la seconda fase del campionato, presenta un ostacolo davvero di notevole caratura. Si tratta infatti della capolista, reduce da un 3-0 contro l’Akademia Messina. Le siciliane partono, dunque, con i favori del pronostico ma la Reghion può e deve giocarsela a testa alta, facendo anche tesoro della gara d’andata in cui la sconfitta si materializzò solo all’ennesimo tie-break dopo una prestazione da applausi. 

L’Aragona avrà molto per cui combattere, ovvero la possibilità di consolidarsi al primo posto del girone e di conseguenza una possibile promozione diretta in Serie A2. La grinta, il talento e la voglia di emergere della Reghion dovranno dimostrarsi all’altezza.

Ritorni e assenze

La settimana di lavoro, tra allenamenti e novità, ha permesso alla Volley Reghion di riabbracciare in campo Simona La Rosa, rientrata in gruppo e adesso pronta a dare il suo contributo per la prossima sfida. Partita in cui mancherà Beltrame per infortunio in casa Aragona, dove potrebbero anche fare a meno della centrale Murri.

Restando tra le fila della Reghion, proprio Simona La Rosa ha presentato la partita in programma domani pomeriggio. All’ufficio stampa del club, la centrale torinese classe 1992 ha rivelato di aspettarsi “una bella gara. Loro sono una bella squadra, contro la quale è piacevole giocare. Quindi mi aspetto questo un approccio positivo, fatto di grinta e voglia di volerci divertire contro una corazzata.Volley Reghion - Simona La Rosa-2

La scorsa vittoria – ricorda la giocatrice - è stata il frutto di perseveranza e voglia di prenderci ciò che pensiamo di meritarci, alla luce del lavoro che facciamo ogni giorno in allenamento. Ci siamo prese la nostra giusta ricompensa, che sicuramente ci ha dato soddisfazione e la spinta per lavorare bene anche questa settimana. 

Se si dà tutto – conclude La Rosa - non si esce mai sconfitti e, soprattutto, se daremo tutto sarà difficile perdere, a soprattutto per loro vincere a casa nostra.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento