Reggina, il tuo futuro è qui: il prossimo campionato di Serie B parte il 26 settembre

Conclusa l'assemblea di lega odierna, sono state ufficializzate le date della stagione 2020-'21. Parere negativo per il Var che non verrà introdotto nella nuova cadetteria

Il pallone della Serie B 2019-'20 (foto sito Lega B)

Il calendario è stato aggiornato, la Reggina può adesso fissare un punto ben preciso all'orizzonte. Il 26 settembre 2020 sarà ufficialmente il giorno in cui gli amaranto assaporeranno nuovamente il profumo della Serie B. Il ritorno dei calabresi nel campionato cadetto è atteso ormai da tempo e con la speranza di avere anche una cornice di pubblico e non di seggiolini vuoti, la squadra di Toscano adesso conosce il momento in cui esordirà.

Il giorno d'avvio è stato fissato nell'odierna assemblea di Lega B. La riunione, tra decisioni legati all'attuale campionato e non solo, ha evidentemente scandito il tempo che separa le squadre dalla prossima annata. Come da comunicato, "le date individuate vedono il via alle competizioni il 26 settembre e la conclusione venerdì 7 maggio in modo da permettere lo svolgimento della fase post season nel rispetto dell’inizio degli Europei. Gli altri criteri stabiliti dall’Assemblea sono di previsione di sosta nel periodo nazionali con un ovvio e conseguente incremento delle gare infrasettimanali, le cui date saranno comunicate in un secondo momento."

Il secondo e interessante punto all'ordine del giorno riguardava certamente la questione Var. Tecnologia che sembrava poter contraddistinguere il prossimo campionato di Serie B, ma non sarà così causa pandemia. La Lega B spiega, infatti, che "la situazione di crisi determinata dal Covid-19 e le conseguenti problematiche logistiche nella ripresa della stagione hanno determinato l’impossibilità di portare avanti, in questi mesi, il training arbitrale attraverso amichevoli e gare off-line. E’ stato dunque stabilito che la formazione della classe arbitrale proseguirà nella prossima stagione, rimanendo fermo l’utilizzo dello strumento tecnologico nelle gare di playoff e playout 2019/20."

Nel corso della riunione si è, successivamente, discusso di Primavera 2 e altre tematiche: "La Lega Serie B porterà al tavolo del Consiglio federale del 4 agosto la richiesta di chiusura della stagione attuale e il mantenimento di quanto già stabilito dal regolamento relativamente alle tre promozioni e alle tre retrocessioni dalla Primavera 1.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Assemblea - termina la nota della lega - ha evidenziato le problematiche conseguenti ai mancati pagamenti di alcune società del contributo promozione, che sta causando gravi pregiudizi economici alle società della Lega B, e chiesto alla Federazione di farsi parte attiva affinché venga onorato il rispetto delle regole. In conclusione il presidente Balata ha dato il benvenuto alle nuove squadre che parteciperanno al prossimo campionato di Serie Bkt 2020/2021."
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, in Calabria 11 nuovi casi e focolaio a Reggio dopo un apericena: 8 i positivi

  • Covid, ordinanza della Santelli: obbligo di mascherine e tamponi per chi rientra da 4 Paesi

  • Covid, focolaio dopo una festa di compleanno: i titolari del Papo's Cafè fanno chiarezza

  • Comunali, Falcomatà presenta la lista Innamorarsi di Reggio: i nomi dei candidati

  • Rientri, sbarchi e assembramenti: nuova ordinanza della Regione Calabria

  • "Mare spettacolare: voto 10", Bobo Vieri in vacanza incorona la bellezza di Palmi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento