menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le ragazze della Reghion nel dopo partita

Le ragazze della Reghion nel dopo partita

Volley Reghion padrona dello Stretto: 3-0 all’Akademia Messina e vittoria nel derby

La compagine reggina ottiene la seconda vittoria della sua stagione in Serie B1. Per mister Monopoli il risultato “è frutto della concentrazione e voglia di riscatto”

Ritornare al successo per cancellare il precedente passo falso era l’imperativo alla vigilia, ma la Volley Reghion è riuscita ad andare oltre riscattandosi in fretta e facendo schizzare alle stelle il morale, perché imporsi in un derby ha sempre un sapore speciale. 3-0 in casa dell’Akademia Messina e seconda vittoria in campionato.

Le biancoblu non sbagliano un colpo, conducendo una partita senza sbavature e da incorniciare visto l’epilogo. Il primo set presenta già un copione ben chiaro, con un 25-19 concreto e ben orchestrato. Il secondo set segna il punto più alto della prestazione targata Reghion. Il 10-0 iniziale è un colpo da cui le avversarie dell’Akademia Messina non posso rialzarsi, dovendo solo incassare il domino ospite. 25-16 il parziale e gara ben indirizzata verso un terzo set che si rivela decisivo per la conclusione dell’incontro. 

Nonostante la distanza nei punteggi parziali, le padrone di casa rialzano la testa e dimostrano di poter dire la loro. Imponente, però, la reazione di Varaldo e compagne, capaci di rimontare dallo svantaggio di 3 punti. Nulla è scontato e le siciliane restano in bilico fino all’ultimo per riaprire la contesa, ma non riescono ad avere la meglio lasciando alle calabresi anche il terzo e combattuto set sul 25-23.

Il commento

Terminata l’avvincente partita, mister Monopoli è stato raggiunto dall’ufficio stampa del club per un’analisi della gara. Secondo l’allenatore: “Questa è stata una gara nella quale c’è stato sempre equilibrio in attacco/difesa e muro. La squadra ha saputo sfruttare il momento giusto quando attaccare, senza fretta di fare punto ci sono state azioni lunghe giocate alla perfezione, senza tante sbavature. 

Questa vittoria – conclude - è frutto della concentrazione e la voglia di riscatto dopo la settimana scorsa dove è arrivata la sconfitta in quel di Catania.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nasce la "Fede Reggina", gioiello ispirato al lungomare Falcomatà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento